/ Attualità

Attualità | 24 febbraio 2020, 13:35

Coronavirus: il Vescovo invita i parroci a celebrare la messa anche senza fedeli

Il messaggio di Monsignor Edoardo Cerrato dopo le ordinanze della Regione Piemonte

Monsignor Edoardo Cerrato

Monsignor Edoardo Cerrato

I parroci celebreranno lo stesso la messa, anche senza fedeli. E' questa la decisione del vescovo di Ivrea, Monsignor Edoardo Cerrato, dopo le ordinanze sulla salute pubblica emanate dalla Regione Piemonte ieri, domenica 23 febbraio, per far fronte alla presenza del coronavirus in Piemonte.

"Il Vescovo - ha comunicato Gianmario Cuffia, vicario generale - invita i Parroci a valutare ragionevolmente la situazione, e, nel caso in cui ritenessero non prudente la pubblica celebrazione, li invita a celebrare la Santa Messa, specialmente di domenica, in chiesa, anche senza la presenza del popolo, affinché non venga a mancare la forma più alta di preghiera e i fedeli si possano spiritualmente unire ad essa nell’implorare l’aiuto del Signore nella presente situazione". 

"Nella preoccupante situazione di una epidemia che è giunta ormai anche da noi - è invece il messaggio del Vescovo -, tutte le prevenzioni e i mezzi umani di contenimento e di cura sono indispensabili, ma il cristiano non può dimenticare che la visione delle cose, illuminata dalla sua fede, esige anche l’implorazione dell’aiuto di Dio attraverso l’intercessione della Santa Vergine e dei Santi 'ausiliatori', come sempre la Chiesa ha fatto ed ha insegnato a fare".

 

a.g.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium