/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2020, 16:20

Gli appelli hanno sortito qualche effetto: l'esecuzione di Djalali rinviata

Il ricercatore in passato aveva lavorato anche a Novara. Per la sua salvezza erano scesi in campo Radicali, Moderati e il presidente del Consiglio regionale Allasia

Gli appelli hanno sortito qualche effetto: l'esecuzione di Djalali rinviata

L'impiccagione di Ahmad Reza Djalali, il medico iraniano-svedese condannato a morte in Iran per spionaggio, è stata rinviata "di alcuni giorni".

Lo scrive il sito della Bbc in persiano, precisando di avere avuto l'informazione da una fonte vicina alla famiglia contattata dall'avvocato del ricercatore, che in passato ha lavorato anche a Novara.

Per la sua salvezza erano scesi in campo nelle ultime ore in Piemonte i Radicali, Silvio Magliano dei Moderati e il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium