/ Cronaca

Cronaca | 08 dicembre 2020, 15:51

Ricorso contro la didattica a distanza: venerdì 11 dicembre udienza al Tar

Il Tribunale amministrativo dovrà esprimersi in via ordinaria sul ricorso presentato da genitori e insegnanti che chiedono il ritorno in classe degli studenti delle seconde e terze medie

Ricorso contro la didattica a distanza: venerdì 11 dicembre udienza al Tar

Venerdì 11 dicembre, alle 9.30, il presidente del Tar Piemonte Vincenzo Salamone ha fissato l’udienza camerale straordinaria per la discussione del ricorso n. 914/2020 proposto da alcuni genitori e insegnanti di studenti che frequentano le seconde e terze medie contro la Regione Piemonte, il Ministero dell’Istruzione e il Ministero della Salute per l’annullamento del decreto n. 132 del 28 novembre scorso, con il quale il governatore Alberto Cirio ha ordinato che “a decorrere dal 29 novembre 2020, nelle classi seconde e terze delle Istituzioni scolastiche secondarie di primo Grado, statali e paritarie, l’attività didattica in presenza è sospesa e sostituita dalla didattica digitale a distanza fino al 23 dicembre 2020”.

Il Tribunale amministrativo ha già respinto nei giorni scorsi la richiesta per la sospensiva d’urgenza dell’ordinanza della Regione.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium