/ Sport

Sport | 02 aprile 2021, 23:18

La Reale Mutua esce ai quarti di Coppa Italia contro Scafati

Gialloblù subito fuori dalla Final Eight

Foto Ciamillo/LNP

Foto Ciamillo/LNP

Si interrompe dopo solo una partita l’avventura alle Final Eight della Reale Mutua Basket Torino. I gialloblù escono sconfitti dai quarti contro Scafati sul risultato di 76-84, al termine di una partita combattuta, ma giocata in larga parte in equilibrio. Con un Diop non al meglio (rimasto in campo comunque per 31’), i gialloblù pagano le scarse percentuali ai tiri liberi, la maggiore propensione a rimbalzo degli avversari e il quasi 50% dall’arco degli avversari. 

CRONACA

Un problema al tabellone fa slittare l’inizio della partita di 17’, ma il match parte subito con ritmi altissimi: dopo il 3-0 di Scafati, botta e risposta dall’arco tra Pinkins e Jackson che mette il risultato sul 3-6. Il primo vantaggio della partita per Torino arriva con l’alley-oop servito da Cappelletti a Diop (7-6), ma il primo strappo del match è opera dei campani: tre triple in fila (due volte Thomas e Sergio) fanno scivolare la Reale Mutua sul -5 (12-17) e costringono coach Cavina al time out. All’uscita dalle panchine Diop risponde alla Givova per le rime, accorciando sul 15-17, ma il finale di quarto premio ancora la squadra di coach Finelli: Cucci sullo scadere raccogliere il rimbalzo sull’errore di Thomas e chiude i primi 10’ sul 18-22.

Nella seconda decina Torino prova subito ad accorciare dalla lunetta con Alibegovic, ma è ancora Scafati ad avere la meglio con il canestro di Benvenuti che spedisce la Reale Mutua sul -7 (20-27). I gialloblù provano a cambiare marcia e trascinati da Alibegovic e Cappelletti trovano il -1 (29-30). Scafati si rifugia nel time out e all’uscita dalle panchine approfitta dell’imprecisione di Torino, per scappare sul nuovo -6 firmato Cucci (29-35). La squadra di Coach Cavina, però, non si arrende e con i primi punti della partita di Clark trova ancora una volta il pari (36-36). Il finale premia ancora la squadra in blu: la bomba di Sergio, troppo corta, diventa un assist per Benvenuti che sigilla il primo temp sul 39-40.  

Nella ripresa Torino rientra in campo con uno spirito diverso e Scafati se ne accorge subito: Cappelletti, Toscano e Clark aprono le danze con il parziale di 9-2 (48-42), la Givova prova a rispondere con la tripla di Jackson, ma i canestri di Cappelletti e Pinkins ribadiscono il vantaggio torinese per il +8 (53-45). I campani ci mettono un paio di minuti a carburare, ma non si fanno impressionare dal buon momento di Torino e con Marino e Musso si rimettono prontamente sulle tracce di Alibegovic e compagni (53-52). La Reale prova a respingere gli avversari con Toscano e Penna, ma Jackson sul finale di terzo quarto è devastante: le due bombe consecutive del maltese valgono pareggio e vantaggio (59-62) dopo 30’.

Il nuovo vantaggio esalta la Givova che con Benvenuti segna il +8 (59-67). Coach Cavina prova a rimettere in ordine le idee con 60’’ di pausa, ma al rientro in campo è ancora Scafati a bucare la retina, con Palumbo che segna il primo vantaggio in doppia cifra della partita (61-72). La Reale Mutua non si arrende e trascinata da Clark, Cappelletti e Pinkins si lancia all’inseguimento dei campani, dimezzando lo svantaggio con 3’ abbondanti sul cronometro da giocare (70-76). La Givova con Jackson dall’arco prova a dare il colpa di grazia ai gialloblù, ma Torino non è squadra che si arrende facilmente e con Diop dalla lunetta si porta ad un possesso di svantaggio con 60’’ da giocare. Sul finale, però, a Torino non basta il tempo per completare la rimonta, con Scafati che chiude definitivamente il match con l’inchiodata di Thomas. Finale 76-84.

Reale Mutua Torino - Givova Scafati 76-84 (18-22, 21-18; 20-22, 17-22)
Torino: Alessandro Cappelletti 18 (4/9, 2/5), Kruize Pinkins 17 (3/4, 3/9), Ousmane Diop 12 (3/7, 1/2), Jason Clark 11 (2/2, 2/6), Daniele Toscano 8 (1/1, 2/4), Mirza Alibegovic 6 (1/1, 1/10), Lorenzo Penna 3 (0/1, 1/1), Franko Bushati 1 (0/0, 0/0), Giordano Pagani 0 (0/1, 0/0), Luca Campani 0 (0/1, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 20
Rimbalzi: 29 8 + 21 (Ousmane Diop 9)
Assist: 15 (Alessandro Cappelletti 8)
Scafati: Charles Thomas 19 (5/7, 2/4), Darryl Jackson 17 (0/2, 5/12), Valerio Cucci 12 (6/10, 0/1), Bernardo Musso 9 (0/0, 3/5), Lorenzo Benvenuti 7 (2/5, 1/2), Mattia Palumbo 6 (0/2, 1/1), Tommaso Marino 5 (0/0, 1/4), Nemanja Dincic 4 (2/3, 0/0), Luigi Sergio 3 (0/1, 1/2), Riccardo Rossato 2 (1/1, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 13
Rimbalzi: 40 8 + 32 (Valerio Cucci 11)
Assist: 20 (Tommaso Marino 9)

SM


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium