/ Sport

Sport | 17 aprile 2021, 20:12

La Reale Mutua ko a Verona. Adesso fase ad orologio con Forlì, Napoli e Scafati

I gialloblù - già primi - chiudono la stagione regolare con una sconfitta

La Reale Mutua ko a Verona. Adesso fase ad orologio con Forlì, Napoli e Scafati

 

Già sicura del primo posto in classifica e della qualificazione al girone bianco, Torino cade nell’ultima della stagione regolare in casa della Tezenis Verona. Dopo un ottimo primo quarto i gialloblù sono costretti ad inseguire per quasi tutta la partita e dopo aver acciuffato in extremis il pari e l’overtime, non riescono nello sforzo extra di portare a casa i due punti. 

CRONACA 

Torino parte forte e mette a segno il primo canestro con Pinkins. Cappelletti trova il +3 (3-6), ma Verona accorcia prontamente con Candussi. I gialloblù provano ancora a fare la voce grossa con il minibreak di Penna e Clark (5-10), Verona non tiene il passo della Reale, ma riesce ad evitare la fuga (13-16). Sul finale di quarto, però, gli sforzi di Torino vengono premiati e le bombe di Toscano e Penna chiudono i primi 10’ sul 15-22.

Nella seconda frazione Verona rientra in campo con le marce alte e trascinata da Rosselli e Candussi accorcia fino al 27-29. Torino prova a limitare gli assalti dei padroni di casa, ma a 4’ dall’intervallo gli sforzi della Tezenis vengono premiati e la tripla di Jones vale il primo vantaggio della partita (30-29). Torino accusa il colpo e non riesce a reagire, Verona ne approfitta ancora dall’arco con Greene IV per il +6 (35-29). La Reale Mutua prova a reagire sul finale di tempo con Pinkins, ma sono i padroni di casa ad avere la meglio, con i primi 20’ che si chiudono sul 37-33. 

Nella ripresa la Reale Mutua entra in campo più vispa e con con Clark trova il pareggio dopo 120’’ (37-37). Verona non ci sta e prova subito a passare al contrattacco, ma Torino non si fa cogliere impreparata e da il via ad un botta e risposta che mantiene le squadre sul pari (48-48) fino a 2’ dalla fine della frazione. Sul finale la Reale Mutua prova a scappare con il tiro pesante di Toscano, la Tezenis prova a rispondere con Jones, ma è ancora Toscano dalla lunetta a ribadire il vantaggio dopo 30’ (54-58).

Ultima decina infuocata: Verona parte a razzo con le bombe di Janelidze e Jones, con il parziale di 8-0 che riporta al comando la squadra di casa (62-58). Coach Cavina prova a fermare i giochi per 60’’: all’uscita dalle panchine Torino viene subito colpita dalla tripla di Candussi, ma la risposta di Pinkins mantiene le distanze invariate (65-51). I gialloblù non si arrendono e si affidano all’esperienza di Bushati per l’inseguimento, con l’italo albanese che a 2.30’ dalla fine sigla da 3 il -3 (72-69). Rosselli prova a respingere Torino, ma i ragazzi di Coach Cavina hanno trovato il ritmo e le bombe di Alibegovic e Bushati valgono il 75 pari che manda le squadre all’overtime. Nei 5’ supplementari Verona prova subito a chiudere il match, ma Torino rimane incollata. Sul finale Bushati trova ancora una volta il -1 (82-81), ma è meno fortunato sul tiro del possibile vantaggio, che non va a segno e regala a Verona i due punti. 

Tezenis Verona - Reale Mutua Torino 82-81 (15-22, 22-11, 17-25, 21-17, 7-6)
Tezenis Verona: Bobby ray Jones 29 (8/11, 3/5), Francesco Candussi 16 (5/11, 1/2), Phil Greene IV 12 (4/4, 1/9), Guido Rosselli 8 (2/4, 1/4), Giovanni Severini 7 (0/1, 1/6), Giga Janelidze 7 (2/3, 1/2), Giovanni Tomassini 3 (0/1, 1/6), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Timoty Van der knaap 0 (0/0, 0/0), Andrea Colussa 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Caroti 0 (0/0, 0/0)
Reale Mutua Torino: Kruize Pinkins 15 (2/3, 2/6), Franko Bushati 15 (2/3, 3/7), Luca Campani 11 (4/7, 1/2), Mirza Alibegovic 11 (1/2, 3/9), Daniele Toscano 11 (0/0, 3/4), Jason Clark 7 (3/5, 0/1), Lorenzo Penna 7 (1/1, 1/3), Alessandro Cappelletti 4 (2/6, 0/2), Giordano Pagani 0 (0/0, 0/0), Alessandro Origlia 0 (0/0, 0/0)

 

SM


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium