/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 16 maggio 2021, 14:49

Con asfalto e marciapiede nuovo, viale Rimembranza attende gli alberi

Il loro abbattimento avevo sollevato critiche ma il sindaco di Torre Pellice aveva spiegato che era necessario per partire con i lavori

Asfalto viale Rimembranza a Torre Pellice

Portata a termine l’asfaltatura, il nuovo viale Rimembranza comincia a prendere forma. A febbraio erano iniziati i lavori che avevano comportato l’abbattimento degli alberi, operazione criticata attraverso i social network da alcuni cittadini. “All’asfaltatura del viale, terminata giovedì 13 maggio, segue quella di via Deportati ed Internati. Si tratta dei primi interventi sul manto stradale del centro cittadino, assieme al rappezzo delle buche in viale Dante” annuncia il sindaco di Torre Pellice Marco Cogno. Per vedere di nuovo gli alberi bisognerà però attendere: “Con il vivaista stiamo ragionando sui tempi: potrebbe essere troppo tardi piantumarli ora” dichiara il sindaco.

Un altro intervento in lista d’attera è il rifacimento di un tratto del marciapiede sulla provinciale 161 da via Roma a via Cavour. Si tratta del quarto risistemato dopo viale Trento, viale Rimembranza, via Deportati e Internati: “Siamo in attesa della consegna delle pietre per poter iniziare”.

“Finalmente vediamo progredire i lavori che abbiamo in cantiere da anni: finanziati nel 2019, a causa delle lentezze burocratiche e dello stallo causato dalla pandemia, entrano nel vivo solo ora - afferma il sindaco -. A queste lungaggini si sono aggiunti i problemi legati al tempo meteorologico: con gli interventi in centro saremmo potuti partire a novembre ma abbiamo dovuto attendere che finisse il periodo invernale, poi ci sono stati giorni di maltempo”.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium