/ Sport

Sport | 01 ottobre 2021, 18:04

Basket, la Reale Mutua Torino pronta al debutto in campionato contro Orzinuovi

La fiducia di coach Casalone: "Vogliamo regalare soddisfazioni ad una piazza tanto importante e ricca di passione"

Edoardo Casalone

Basket, Reale Mutua pronta al debutto in campionato contro Orzinuovi

Mancano ormai poche ore all'esordio ufficiale della Reale Mutua Basket Torino in campionato - domenica 3 ottobre, alle ore 18 - coach Casalone analizza il momento dei gialloblù e la partita contro Orzinuovi.

PISTOIA e CUSIN

Questa è la prima conferenza della nuova stagione e come prima cosa ci tengo a far i complimenti a Pistoia per la Supercoppa vinta. Credo che abbiano fatto un'ottima pre season e questo è anche sintomo di come sia il livello di quest'anno in campionato: il fatto che la finale della Supercoppa sia stata Pistoia-Treviglio lascia intendere che avremo un girone complicato e difficile, questo sarà stimolante. Come seconda cosa voglio fare un grande in bocca al lupo a Cusin che ha firmato un contratto a Cantù: ci ha dato una grossa mano nel pre season, è stato un grande professionista, gli auguro tutto il bene, tranne ovviamente alla terza di campionato quando giocheremo contro.

LA PASSIONE DI TORINO

In questi giorni girando in macchina spesso ho visto dei ragazzi andare verso i campetti della città con un pallone sotto il braccio, credo che Torino abbia grande passione e credo che questa passione sia come il fuoco sotto la cenere, dovremo essere bravi noi a fare in modo che si riaccenda.

Ho letto le dichiarazioni della Curva Dido Guerrieri, so che hanno confermato la propria posizione ma che sono aperti a nuovi sviluppi: spero che ci possano dare una grossa mano durante questa stagione, spero che la passione che risiede sotto un po’ di cenere possa tornare ad essere viva all'interno della città. Ne parliamo spesso con la squadra, quest'avventura la vogliamo vivere insieme ai nostri tifosi e alla nostra città.

Un altro punto importante è che questa sarà la prima partita della nuova presidenza, con David Avino, quindi intanto ci facciamo un grande in bocca al lupo e speriamo di poter regalare una prima soddisfazione, sappiamo che il campionato sarà lunghissimo.

LA PARTITA

Per quanto riguarda noi, quella che affronteremo domenica in campionato a Orzinuovi sarà una partita che si giocherà su due fronti del campo molto diversi: Orzinuovi è una squadra con delle caratteristiche ben precise improntata molto su una pericolosità offensiva al di fuori della linea dei tre punti. Come le squadre precedenti di Corbani è una squadra con grande pericolosità al tiro, partendo dal playmaker fino al numero cinque possono schierare quintetti molto pericolosi dal punto di vista realizzativo.

Sarà qualcosa molto diverso da quello che vogliamo proporre noi: la nostra identità dal punto di vista offensivo sarà quella di costruire una pallacanestro basata sul controllo dell'area, il fatto di passare la palla dentro l'area e di giocare tante situazioni di post up. L'abbiamo già dimostrato in pre season ed è qualcosa su cui stiamo continuando a lavorare: non è un qualcosa di immediato, ma i ragazzi stanno lavorando molto bene in questo senso, quindi siamo molto soddisfatti dei progressi che stiamo facendo come squadra. Sarà una partita divertente, dovremo essere bravi noi  a gestire quelli che saranno i contatti dentro l’area.

Ritrovo un giocatore come Marco Spanghero che ha giocato con me a Tortona, e con Mirza Alibegovic, sarà un piacere incontrarlo. È inutile parlare di tutti i giocatori di Orzinuovi: sono giocatori di grande talento da Corbett finendo per Renzi. Chiaramente sarà una partita importante, difficile da decifrare essendo la prima, ma credo che stiamo facendo un buon percorso insieme, Trey Davis sta continuando a lavorare con la squadra, si sta inserendo, ma avrà bisogno di tempo: ad oggi ha fatto sei allenamenti con la squadra, sappiamo che dobbiamo avere la pazienza di integrarlo all'interno di un meccanismo che sta già andando molto bene, ma che chiaramente ha bisogno di essere perfezionato.

Siamo molto carichi per l’esordio, spero ci possa essere un po’ di pubblico, magari anche torinese, e poi sicuramente saremo pronti ad affrontare la partita in casa della settimana prossima.

redazione


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium