/ Politica

Politica | 01 dicembre 2021, 18:15

‘Case della comunità’: la protesta di Cumiana sul piano dell’Asl To3

Il sindaco Costelli: “È inspiegabile farne due vicine, a Cavour e Vigone. Ci faremo sentire in Regione”

Il complesso di via Berti a Cumiana

Il complesso di via Berti a Cumiana

Il Piano Asl To3 per rafforzare la sanità territoriale continua a far discutere. Dopo la Val Chisone, a far sentire la sua voce è Cumiana, con il sindaco Roberto Costelli che lamenta la scelta di realizzarne due vicine, trascurando il potenziamento della Casa della salute di via Berti.

Venerdì scorso l’Asl To3 ha presentato il Piano ai sindaci che rappresentano i vari distretti. Per il Pinerolese era presente Marco Cogno (Torre Pellice), che ha diffuso la bozza tra i colleghi. I primi cittadini dovrebbero incontrarsi per discuterne venerdì 3 a Villar Perosa, perché i tempi stringono: entro il 10 devono essere fatte le osservazioni, perché il 20 la Regione deve presentare l’elenco ad Agenas, per accedere ai fondi del Pnrr.

Il Piano dell’Asl To3, nel Pinerolese, prevede: la riattivazione dei presidi di Torre Pellice e Pomaretto come ‘Ospedali di comunità’; l’attivazione di tre ‘Case della Comunità’ a Torre Pellice, Vigone e Cavour; la costituzione di una Centrale operativa territoriale nell’ex Cottolengo di Pinerolo.

Costelli contesta il mancato coinvolgimento da parte dell’Asl e ricorda che “nel 1996 il Comune contribuì con 722 milioni di lire alla ristrutturazione dell'ex ospedale San Giuseppe, dove ora c’è la ‘Casa della salute’. Inoltre è stato antesignano di questi nuovi modelli di medicina territoriale con la presenza del gruppo di cure primarie, con il distretto, con il Ciss ed alcuni specialisti, la guardia medica prefestiva e festiva”. Infine lamenta la scelta di creare due ‘Case della comunità’ in paesi vicini come Vigone e Cavour, quando si dovrebbe favorire la diffusione sul territorio. Per questi motivi è deciso a fare sentire la sua voce in Regione, per “rivedere questo Piano”.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium