/ Sport

Sport | 07 novembre 2022, 15:30

Torino respira aria di Atp Finals: il trofeo è arrivato in città (ed è possibile vederlo dal vivo)

La grande coppa si potrà ammirare dalle 9 alle 18 a Palazzo Civico, nella Sala Marmi

Torino respira aria di Atp Finals: il trofeo è arrivato in città (ed è possibile vederlo dal vivo)

Il trofeo è già arrivato in città, i tennisti migliori al mondo quasi. C’è tanta voglia di Atp Finals a Torino. Manca infatti sempre meno alla manifestazione tennistica più famosa al mondo che anche quest’anno si svolgerà nel capoluogo piemontese dal 13 al 20 novembre.

 

La coppa delle Nitto Atp Finals è arrivata oggi a Palazzo Civico. Coperto da una teca in Sala Marmi, a pochi metri dall’ufficio del sindaco Stefano Lo Russo, il trofeo potrà essere ammirato dal pubblico con accesso gratuito dalle 9 alle 18 a partire da domani, martedì 8 novembre.

 

Sale invece l’attesa per l’arrivo in città degli otto migliori singolaristi e le otto migliori coppie di doppio che si battono per l'ultimo titolo della stagione. Torino è la quindicesima città a ospitare l’evento che dal 2009 al 2020 si è svolto a Londra e dallo scorso autunno è approdato nel capoluogo piemontese per rimanerci fino al 2025. Il 10 novembre è prevista la cerimonia del sorteggio mentre l’11 il Media Days Blu Carpet con presentazione degli 8 giocatori singolaristi alla cittadinanza e ai media nazionali e internazionali in piazza San Carlo.

 

Oltre a Casa Tennis, gli eventi organizzati durante le Nitto ATP Finals - giorni in cui Torino sarà la capitale mondiale del tennis - avranno luogo anche nelle vie e piazze del centro città (via Roma, piazze Castello e San Carlo) e al Fan Village (piazzale Grande Torino e piazza d’Armi) allestito di fronte al Pala Alpitour, sede degli incontri sportivi.

 

"Ospitare le Nitto ATP Finals significa per Torino diventare capitale mondiale del grande tennis - afferma Stefano Lo Russo, Sindaco della Città di Torino -. Quest’anno la manifestazione prende forza grazie anche alla collaborazione tra tutti gli enti, gli operatori turistici e le associazioni di categoria. Un investimento che ci auguriamo possa permettere alla nostra città di affermarsi sempre di più a livello internazionale. I grandi eventi, infatti, hanno impatto positivo sull’economia del territorio e sono un’opportunità per la città e i suoi residenti. Per coinvolgere cittadini e visitatori, abbiamo quindi organizzato un ricco programma di appuntamenti culturali e di intrattenimento a cui tutti potranno partecipare".

"Grandi eventi come le ATP Finals sono uno dei modi migliori non solo per promuovere la cultura sportiva, ricordo che quest’anno il Piemonte è “Regione europea dello sport”, ma anche per valorizzare l’eccellenza di un territorio ricco di bellezza, storia, arte ed enogastronomia come il nostro - sottolinea Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte -. Non possiamo che essere felici, quindi, di dare il benvenuto agli atleti e al pubblico di questa seconda edizione ospitata a Torino, che ancora una volta accenderà sul Piemonte i riflettori internazionali".

Andrea Parisotto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium