/ Attualità

Attualità | 25 marzo 2023, 10:52

Semaforo verde, al via i lavori a Torino Incontra: entro un anno la città riavrà il suo centro congressi pubblico

Entro una settimana la consegna del cantiere all'impresa che ha vinto l'appalto. Non ci sarà più solo Lingotto Fiere per i grandi eventi

Semaforo verde, al via i lavori a Torino Incontra: entro un anno la città riavrà il suo centro congressi pubblico

"La prossima settimana si apriranno i cantieri con la consegna dei lavori all'impresa che ha vinto la gara d'appalto e in 13 mesi confidiamo di avere tutto pronto. Entro la primavera 2024 speriamo di riavere il nostro centro congressi di Torino Incontra". Guido Bolatto, segretario generale della Camera di commercio, fissa la data sul calendario. E lascia intravedere una svolta, per il mondo dei congressi a Torino.

Non solo Lingotto Fiere

Proprio quel settore che in questi anni ha conosciuto alcune difficoltà, anche divorzi dolorosi (come quello con Automotoretrò) e non pochi dubbi per il futuro. "Il fatto che ci sia solo un centro come il Lingotto Fiere e per di più privato non aiuta", commenta Antonio Chiarenza, organizzatore dell'evento "E'T" dedicato al turismo e che il 3 aprile torna con la sua terza edizione presso la sede di Cna Torino di via Millio.

Tante richieste dopo la pandemia


(foto tratta dal sito www.torinoincontra.org)

"Il centro fieristico di Torino incontra, anche se con spazi non enormi, darà un contributo prezioso per un settore che porta eventi e turismo in città - ribadisce Marcella Gaspardone, dirigente di Turismo Torino e provincia -. E dopo lo stop per la pandemia stanno arrivano sempre più richieste".

"Questa città ha cambiato pelle negli ultimi 20 anni e solo nell'ultimo anno si sono visti un numero di eventi da record, per importanza e per numero", aggiunge Bolatto. "Ma non dobbiamo mai dare nulla per scontato. Ragionare sul turismo è sempre prezioso e necessario".

Massimiliano Sciullo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium