/ Attualità

Attualità | 05 dicembre 2023, 11:19

Il Consiglio regionale omaggia la sua storia: a Palazzo Lascaris intitolata una sala a Dino Sanlorenzo

L’omaggio all’ex presidente, storico esponente della sinistra piemontese. Un riformista che ha segnato la politica locale

cerimonia Dino Sanlorenzo

A Palazzo Lascaris intitolata una sala a Dino Sanlorenzo

Celebrare la memoria di Dino Sanlorenzo, farlo dedicando all’ex presidente del Consiglio regionale una sala a Palazzo Lascaris, “casa istituzionale” di una figura in grado di segnare la politica torinese e piemontese.

Si è scelto di omaggiare così lo storico esponente della sinistra scomparso lo scorso 5 dicembre 2020 a 90 anni. Riconosciuto da tutti come un “riformista”, Sanlorenzo è stato una figura di spicco del Partito Comunista Italiano. Nel 1983 venne anche eletto tra le file del PCI alla Camera dei Deputati. 

Di lui si ricorda il forte legame con Torino, con quell’istituto Avogadro che lo formò come studente. Il tratto di distintivo di Sanlorenzo? La condanna, negli anni ’70, al terrorismo di estrema sinistra che gli valse la “condanna a morte” da parte di Prima Linea. “Dino” fu anche tra i costituenti della Regione nel 1970 e promotore della nascita del Comitato Resistenza e Costituzione.

Alla cerimonia hanno partecipato Luciano Marengo, presidente dell’associazione ex consiglieri regionali, Michele Ruggiero, presidente associazione La Porta di Vetro, Anna Graglia, ex consigliera regionale e i famigliari di Dino Sanlorenzo.

Quando mi è stato proposto dal consigliere Mauro Salizzoni di commemorare la figura di Dino Sanlorenzo, parlandone anche in Ufficio di Presidenza, si è ritenuto che fosse una proposta a cui dare seguito. Unendola ad un’altra che vedrà, la prossima settimana, il ricordo di Gipo Farassino” ha spiegato Stefano Allasia, attuale presidente del Consiglio regionale.

Da qui la decisione di procedere all’intitolazione di due sale, riqualificate nell’ambito della ristrutturazione della sala consiliare, collocate accanto alla Sala Morando.

Andrea Parisotto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium