/ Eventi

Eventi | 01 febbraio 2024, 18:45

Torino fa il fioretto: all’Inalpi Arena torna la grande scherma con gli occhi puntati ai Giochi di Parigi [FOTO e VIDEO]

La manifestazione avrà luogo dal 9 all’11 febbraio. Attesi oltre quattrocento atleti da 56 differenti nazioni. Venerdì e sabato si può assistere gratuitamente agli incontri

Torino fa il fioretto: all’Inalpi Arena torna la grande scherma con gli occhi puntati a Parigi

Torino fa il fioretto: all’Inalpi Arena torna la grande scherma con gli occhi puntati a Parigi

Torino torna ad essere capitale della grande scherma mondiale con il Grand Prix FIE di fioretto Trofeo Inalpi che avrà luogo dal 9 all’11 febbraio. Si tratta dell’unica tappa italiana ed europea ed il primo appuntamento dell’anno nel calendario internazionale Gran Prix Fie 2024 che include anche Washington e Shangai. 

Torino da 14 edizioni ospita la grande scherma

Per la quattordicesima volta dal 2009 Torino ospiterà questa competizione che avrà luogo nel Palaolimpico di Corso Sebastopoli, recentemente rinominato Inalpi Arena. 

Inalpi dà il nome al palazzetto e al trofeo

L’azienda lattiero casearia di Moretta, in provincia di Cuneo, è anche da anni il title sponsor dell’evento schermistico.

A Torino una vetrina per Parigi 2024

Quest’anno l’evento ha un sapore speciale perché sarà possibile osservare da vicino i campioni protagonisti alle Olimpiadi di Parigi di quest’estate. 

Gli organizzatori

L’evento è organizzato dall’Accademia Scherma Marchesa su assegnazione della Federazione Internazionale Scherma e della e Federazione Italiana Scherma. È sostenuto dalla Regione Piemonte con il patrocinio della Città di Torino e della collaborazione del Coni Regionale Piemonte, con Tuttosport come media partner e con gare trasmesse su Raisport e Sky Sport Max. L’assistenza medica sarà a cura della Croce Verde e dell’Istituto di Medicina dello Sport. 

Il programma

Il programma, con disputa della sola gara individuale, prevede venerdì 9 febbraio (con partenza alle ore 10,30)  le qualifiche femminili, sabato 10 (dalle 10) le qualifiche maschili mentre domenica si terranno le finali maschili e femminili con i più grandi nomi del fioretto che avranno luogo a partire dalle 9 e fino alle 21.

Quattrocento atleti da tutto il mondo 

Attesi 400 atleti provenienti da 56 differenti nazioni di tutto il mondo. Per l’Italia saranno presenti tutti gli esponenti nazionali azzurre di fioretto guidate dal commissario tecnico Stefano Cerioni

Il team azzurro 

La formazione femminile, campionessa del mondo in carica, vedrà impegnate a Torino Alice Volpi, Arianna Errigo, Francesca Palumbo e Martina Favaretto. Per il maschile Daniele Garozzo, Alessio Foconi e Guillaume Bianchi

Venerdì e sabato ingresso gratuito

Sarà possibile assistere alle gare di venerdì e sabato gratuitamente. Mentre per le finali di domenica 11 febbraio i biglietti sono acquistabili online sul sito www.diyticket.it oppure presso la biglietteria dell’Inalpi Arena nei giorni dell’evento. Il biglietto avrà un costo di 15 euro, 10 euro il ridotto.

L’evento presentato al 41esimo piano del grattacielo

L’evento è stato presentato questa mattina, giovedì 1 febbraio, al 41esimo piano del grattacielo della Regione Piemonte alla presenza dell’assessore al Bilancio della Regione Piemonte Andrea Tronzano, dell’assessore allo sport e ai grandi eventi della Città di Torino Domenico Carretta, il campione della scherma Maurizio Randazzo, il presidente dell'Accademia Scherma Marchesa Michele Torella e il presidente di Inalpi Ambrogio Invernizzi.

Daniele Caponnetto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium