/ Sport

Sport | 15 aprile 2024, 19:25

La leggenda di Juve e Nazionale Marco Tardelli torna a Torino e si emoziona: “Mancavo da 8 anni, fa un certo effetto”

Il Campione del Mondo '82, ospite della festa per i 90 anni della Biraghi, ricorda i trascorsi in città e parla del derby: “Partita tra due squadre sottotono, Chiesa sta tornando”

La leggenda di Juve e Nazionale Marco Tardelli torna a Torino e si emoziona: “Mancavo da 8 anni, fa un certo effetto”

La sua corsa e il suo urlo dopo il gol del 2-0 siglato alla Germania durante la finale dei Mondiali di Spagna '82 sono da annoverare tra i momenti più emozionanti della storia - non solo sportiva - italiana: stiamo parlando, ovviamente, di Marco Tardelli.

Un ritorno emozionante

La leggenda della Juve e della Nazionale, ospite questa mattina alla festa per i 90 anni della Biraghi, non ha nascosto le proprie sensazioni: “Torno a Torino – ha raccontato – dopo 8 anni e devo ammettere che mi sono emozionato. Proprio in piazza San Carlo, inoltre, c'era la sede della Juve e essere qui a pochi metri fa un certo effetto”.

Derby “sottotono”

Tardelli si è poi soffermato sul momento della sua ex squadra, analizzando in particolare il derby con il Toro e le prestazioni degli attaccanti: “È stato – ha aggiunto – un derby con troppi errori, giocato da due squadre sottotono. Se gli attaccanti non segnano è normale che siano arrabbiati ma può capitare, Chiesa sta ritornando e sta giocando benino, speriamo che non si infortuni più”.

Marco Berton

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium