/ Sport

Sport | 14 giugno 2024, 12:38

Basket, la Reale Mutua aggiunge un altro tassello: Kevion Taylor uno dei nuovi Usa a disposizione di coach Boniciolli

Guardia/ala, 196 cm per 100 kg, arriva dal campionato slovacco dove è stato il miglior realizzatore nell'ultima stagione

Kevion Taylor uno dei nuovi Usa a disposizione di coach Boniciolli

Kevion Taylor uno dei nuovi Usa a disposizione di coach Boniciolli

Reale Mutua Basket Torino ha annunciato l’accordo con l’atleta statunitense Kevion Taylor.

Guardia/ala, 196 cm per 100 kg, Taylor ha appena concluso la stagione 2023/24 come miglior realizzatore della Niké SBL, il massimo campionato slovacco, con una media di 22.6 punti a partita, tirando con il 51% da due punti, 37% da tre e 82% in lunetta. Per lui anche 6.6 rimbalzi e 2.9 assist in 35.6 minuti di utilizzo nelle 31 partite disputate con la maglia del BC Prievidza. Il suo massimo stagionale è arrivato in una partita vinta contro il Lucenec, in cui ha messo a referto 35 punti.

CARRIERA – Nato a Milwaukee, Wisconsin, il 12 gennaio 1999, Taylor è cresciuto a livello liceale presso la Whitnall High School, nello stato in cui è nato e cresciuto. Ha frequentato per quattro anni la Winona State University, in NCAA Division II, venendo nominato per due stagioni consecutive nel primo quintetto della Northern Sun Intercollegiate Conference. Decide di prolungare per un altro anno la sua esperienza universitaria, trasferendosi però alla Valparaiso University in Division I, dove produce 12.8 punti di media tirando con il 38.3% dall’arco.

In uscita dal college nel 2022, ha affrontato la sua prima stagione da professionista nella A2 greca con la maglia dell’Iraklis, con cui ha registrato medie di 17 punti e 6.7 rimbalzi, tirando con il 50% dal campo e il 43% da tre. Successivamente, il trasferimento al Prievidza in Slovacchia, dove è miglior realizzatore del campionato (22.6 punti a partita). Ora, Taylor si prepara ad approdare sotto la Mole per il suo terzo anno da professionista.

Sono molto contento, in questi giorni ho parlato molto con coach Boniciolli, si è dimostrato molto interessato ad avermi in squadra e alla fine Torino era chiaramente la scelta giusta per me”, afferma Kevion Taylor dopo aver siglato l’accordo con Basket Torino. “Credo di poter contribuire in diversi modi, mi ritengo un giocatore versatile. Affronto questa nuova esperienza con la giusta mentalità positiva, non vedo l’ora di incontrare la mia nuova squadra, di mettermi al lavoro e migliorare ogni giorno con i miei compagni. Sarà una lunga stagione. Lavorando duramente e restando uniti potremo raggiungere risultati importanti.

Coach Matteo Boniciolli spiega la scelta di puntare sulla versatilità di Taylor: “Abbiamo deciso di costruire una squadra duttile nell’interpretazione dei ruoli, cercando giocatori che potessero offrirci più soluzioni tattiche nel corso delle partite, a seconda delle loro caratteristiche tecniche e fisiche. Kevion Taylor ci garantisce la possibilità di giocare da 2 in un quintetto molto forte fisicamente, così come può ricoprire anche un ruolo che nella pallacanestro contemporanea è fondamentale, ossia il 3 in un quintetto di medie dimensioni. Inoltre, grazie alla sua attitudine a rimbalzo dimostrata sia al college sia nei due anni in Europa, ci garantisce anche la possibilità di schierarlo da 4 in quintetti piccoli. È un ragazzo intelligente, colto, disponibile, che vuole migliorare. Ci tengo a ringraziare il mio ex giocatore Keith Langford, che ha parlato con il ragazzo prima della sua firma e gli ha tolto gli ultimi legittimi dubbi rispetto alla convenienza di firmare con noi invece di aspettare la summer league della NBA. Sono contento che Kevion faccia parte del nostro programma. È un giocatore essenziale che fa dell’efficienza la sua spettacolarità”.

comunicato stampa


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium