/ Sanità

Sanità | 14 marzo 2020, 13:27

“Grazie”: a Torino tutti in balcone per applaudire medici e infermieri, il flash mob è commovente

Tantissimi i cittadini che hanno aderito all’iniziativa per ringraziare chi il Coronavirus lo combatte in prima linea, in trincea: medici e infermieri torinesi

“Grazie”: a Torino tutti in balcone per applaudire medici e infermieri, il flash mob è commovente

Gratitudine. Una parola che oggi, alle 12, ha legato migliaia di torinesi usciti sui balconi delle proprie case per ringraziare chi il Coronavirus lo combatte ogni giorno negli ospedali: i medici e gli infermieri.

Professionisti che lavorano in maniera instancabile, spesso con turni massacranti, nelle corsie degli ospedali e dei presidi sanitari del territorio, dove il Covid-19 è ormai una presenza “normale”: in quasi tutte le strutture infatti sono state ricavati spazi per ricoverare pazienti positivi al Coronavirus. Nonostante le difficoltà i medici e gli infermieri non si fermano, mettendo in conto di poter contrarre il virus e di poterlo portare a casa, in famiglia. Gli hanno congelato le ferie, alcuni ne sono stati richiamati in servizio, altri invece sono stati e verranno assunti nei prossimi giorni. 

L’obiettivo, in fondo, è uno solo: arginare il Coronavirus, sconfiggerlo e garantire la salute della popolazione. Chi affronta questa lotta in trincea, in prima fila, sono medici, infermieri e tutto il personale sanitario.

A loro il commovente grazie dei torinesi, usciti sul balcone per esprimere la gratitudine a questi straordinari professionisti.

Andrea Parisotto

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium