/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 30 novembre 2020, 12:07

Priorità alla scuola, Pinerolo si schiera contro l’ordinanza Cirio

Il gruppo chiede che si torni in classe dalla seconda media alla prima superiore

Priorità alla scuola, Pinerolo si schiera contro l’ordinanza Cirio

L'immediata riapertura della scuola a tutti gli alunni delle medie e della scuola secondaria almeno per gli allievi delle classi prime. Sono le richieste del gruppo Priorità alla scuola Pinerolo che si schiera contro l’ordinanza Cirio che blocca il ritorno alle lezioni in presenza delle seconde e terze medie, malgrado il Piemonte da ieri sia diventato zona arancione.

“Si riaprono i negozi e i centri commerciali, ma la scuola per troppe nostre ragazze e troppi nostri ragazzi resta chiusa, e il loro diritto all'istruzione viene violato – scrive nel suo manifesto – Priorità alla scuola di Pinerolo si unisce alle proteste che da ogni parte stanno fioccando contro il decreto Cirio e chiama alla mobilitazione i lavoratori della scuola, le famiglie e soprattutto gli studenti e le studentesse”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium