/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 28 febbraio 2021, 15:04

Il Comune di Chivasso firma il Protocollo antiusura con la Prefettura di Torino

L'obiettivo del Protocollo è facilita l’accesso ai fondi antiusura

Il Comune di Chivasso ha firmato un protocollo antiusura

Foto di repertorio

Sin dal 2011, il Comune di Chivasso promuove e sostiene azioni di contrasto alla criminalità, anche attraverso la creazione della Libera Università per la Legalità ed il coinvolgimento delle scuole di ogni ordine e grado.

Nel corso dell’ultimo anno, la grave crisi economica innescata dalla diffusione del virus Covid - 19 ha notevolmente incrementato il bisogno di liquidità di famiglie, imprese, lavori autonomi e professionisti in difficoltà, che sempre di più hanno fatto ricorso a misure di erogazione del denaro.
Per questo motivo nel mese di dicembre 2020, per evitare che la crisi economica posso determinare l’espandersi di fenomeni criminali, quali quello dell’usura, l’Amministrazione comunale di Chivasso, guidata dal Sindaco Claudio Castello, ha firmato un Protocollo d’Intesa con la Prefettura di Torino, Banche, Associazioni di categoria e le Associazioni Antiusura e Antiracket.

Il Protocollo Antiusura

L’obiettivo è quello di prevenire i fenomeni dell’usura e dell’estorsione, ma anche rendere più veloce l’accesso ai fondi di prevenzione dell’usura messi a disposizione dal protocollo e promuovere le attività di micro credito destinate alle fasce di popolazione più vulnerabili.

Firmando questo documento, la Città di Chivasso ha avvalorato la più netta e viva sensibilità nel contrastare i comportamenti legati alla criminalità organizzata - dichiarano il Sindaco Claudio Castello e l’Assessora Tiziana Siragusa -. Il fenomeno dell'usura, in questo particolare e difficilissimo periodo, è tenuto particolarmente sotto la lente, in quanto può essere molto facile per le piccole e medie imprese e per le famiglie, finire nelle maglie degli usurai”.

“Il Protocollo - aggiungono - affida ai Comuni il compito di informare i cittadini su questo pericolo non trascurabile, offrendo anche le indicazioni sugli aiuti possibili. È per questo che abbiamo voluto sostenere e pubblicizzare l'iniziativa promossa dalla Scialuppa CRT onluss - Fondazione antiusura La Scialuppa, che ha al suo interno professionisti competenti, si avvale dello Sportello del Cittadino dell' Unitre di Chivasso che ringraziamo per la disponibilità. La Consulta comunale per la Legalità sta svolgendo, altresì, un ruolo importante in questa azione di coinvolgimento della cittadinanza e nella divulgazione delle linee di aiuto e di contrasto all’usura”.

Il Comune ha realizzato i vari materiali informativi ed ha attivato una specifica campagna di comunicazione destinata ai cittadini di Chivasso.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium