/ Eventi

Eventi | 17 maggio 2024, 12:12

Reale Mutua basket: archiviata l'era Ciani, Torino gira già pagina. In panchina arriva coach Boniciolli

Il presidente Avino: "Il cambiamento è una costante inevitabile nel mondo dello sport e nella vita stessa: pronti ad alzare il nostro livello"

Coach di basket a bordo campo

Matteo Boniciolli sarà il coach di Torino fino al 2026

Una manciata di ore, non di più. Non si è protratta oltre l'attesa degli appassionati di pallacanestro sotto la Mole per scoprire cosa riserva il futuro della Reale Mutua Basket Torino. Ed è già tempo di archiviare la (ampiamente) positiva esperienza sotto la guida di Franco Ciani.

Sulla panchina gialloblu siederà infatti - fino al 2026 - Matteo Boniciolli. Coach on una carriera illustre nel panorama cestistico, Boniciolli - 62 anni, triestino - porta con sé un bagaglio di successi ed esperienze che hanno le potenzialità di portare la squadra a nuove vette.

Curiosamente, proprio quella Trieste che ha fermato la corsa promozione della squadra torinese. Forse un segno del destino. Di sicuro un punto da cui ripartire, per una piazza ambiziosa e appassionata, che già temeva di vedere tirare i remi in barca alla prima compagine del territorio. 

Nel 2022 Boniciolli ha ricevuto il prestigioso trofeo LNP come miglior allenatore della Serie A2 Old Wild West. "Il cambiamento è una costante inevitabile nel mondo dello sport e nella vita stessa - afferma il presidente, David Avino -. Abbiamo l'occasione di abbracciare questo cambiamento come un'opportunità di rinnovamento, di crescita e come stimolo per migliorare costantemente. Siamo fiduciosi che con l'arrivo di Matteo Boniciolli, non solo continueremo il nostro percorso di sviluppo, ma lo porteremo a nuovi livelli".


La sua esperienza e le sue qualità di leadership - prosegue Avino - saranno fondamentali per il proseguimento del percorso avviato da Franco Ciani e per raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi".

"Ringrazio il Presidente Avino per la fiducia - dice Boniciolli -. Lavorare in una piazza così importante come Torino è di per sé una sfida stimolante. Raccogliere il testimone da un grande professionista come Franco Ciani rende questo incarico ancora più significativo. Siamo consapevoli che la Serie A2 è un torneo impegnativo, ma lavoreremo incessantemente per arrivare preparati ai momenti cruciali. Ai tifosi torinesi e piemontesi, voglio dire che il vostro sostegno è fondamentale per noi. Unitevi a noi in questa nuova avventura".

Massimiliano Sciullo


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium