/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 27 maggio 2018, 15:03

Immigrup: il sito per migranti in cerca di soluzioni ai loro prolemi

Immigrup è una piattaforma attraverso la quale si può presentare la richiesta d'asilo, che viene poi vagliata dall'autorità pubblica anche coinvolgendo i privati che hanno interesse ad accogliere stranieri in base ai loro talenti

Immigrup: il sito per migranti in cerca di soluzioni ai loro prolemi

All'inizio del 2017 a Nicola Abate studente della facoltà di Giurisprudenza dell' Università di Trieste viene commissionato da un  gruppo di professionisti del ramo immobiliare e delle risorse umane,una ricerca sulla percezione del diritto civile da parte degli stranieri residenti in Italia.

Per avere un riscontro concreto è stato creato il sito immigrup.herokuapp.com  con l'indispensabile appoggio del digital strategist Eduardo Grillo.

"L'idea originaria era quella di intercettare sui motori di ricerca candidature di lavoro e ricerche di affitto in 30 lingue straniere (in caratteri occidentali, arabi, cinesi, cirillici e thailandesi), ma in breve tempo mi sono trovato ad attirare le più disparate richieste di consigli da parte di stranieri in generale, non solo immigrati ma persino turisti: da impresari extracomunitari alla ricerca di macchine agricole usate, fino ad ambasciatori e calciatori che chiedono personal shopping in boutique esclusive. In questo modo, ultimata la ricerca assegnatomi, ho potuto sfruttare queste richieste offrendo marketing per la vendita di servizi e prodotti nuovi/usati per conto di privati ed aziende, compresi professionisti e locali, aiutando così la curva della domanda ad incontrare quella dell' offerta; il portale si è inoltre rivelato utile anche per costituire reti di vendita finalizzate a piazzare all' estero il made in Italy."

Nell' epoca dell' influencer marketing, il sito ha suscitato l'interesse di vari gruppi commerciali stranieri, che hanno avanzato proposte d'acquisto che non ho accettato in quanto per ovvie ragioni preferirei che la gestione di questa risorsa restasse tutta italiana; d' altro canto sarei interessato a qualunque forma di collaborazione che mi permetta di estendere questo servizio nell'interesse di quante più persone possibile.

Immigrup è una piattaforma attraverso la quale si può presentare la richiesta d'asilo, che viene poi vagliata dall'autorità pubblica anche coinvolgendo i privati che hanno interesse ad accogliere stranieri in base ai loro talenti, nell'ottica dell'accoglienza diffusa. Ci sarà dunque uno strumento adeguato ad affrontare il problema per il bene collettivo, che sarà l'unico modo legale per poter entrare in un Paese, quindi non ci saranno più scuse per giustificare gli sbarchi, caratteristici di un sistema disorganizzato che serve solo ad ingrassare l'economia della malavita. Gestendo gli arrivi, sarà quindi possibile organizzare efficaci controlli medici. Anche le marce notturne lungo la cosiddetta rotta balcanica, con il suo devastante impatto sull'ecosistema, saranno solo un ricordo, dal momento che chi sarà legittimato a venire non sarà più costretto a farlo di nascosto, mentre gli altri (terroristi, delinquenti...) sapranno che verso di loro non ci sarà pietà.

"Chi verrà dovrà avere ben chiaro che qui c'è posto solo per gli Italiani, ben vengano gli Italiani di origini straniere, purché si comportino da Italiani. Se scappano dai loro Paesi per venire qui, è perché riconoscono che qui si sta meglio e dunque contribuiscono a questo benessere adeguandosi ai nostri usi e costumi. Per troppo tempo abbiamo attirato criminali forestieri, attirati da un Paese con un sistema legale fallace che troppo spesso lascia impuniti gli stessi Italiani che non rispettano le regole." afferma il fondatore

informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium