/ Cronaca

Cronaca | 29 marzo 2017, 15:07

Medico accusato di aver curato malato di cancro con le erbe, chiesti quattro anni

Rischia la dottoressa Germana Durando, accusata di aver cagionato la morte di una sua paziente, convincendola a usare terapie alternative alla chemio, seguendo il metodo Hamer

Medico accusato di aver curato malato di cancro con le erbe, chiesti quattro anni

E adesso la dottoressa Germana Durando rischia. Quattro anni di carcere. "La colpa dell'imputata è grave, ostinata e inscusabile. Ha proposto alla sua paziente un percorso senza fondamenti scientifici e l'ha portata alla morte".

Queste sono le parole usate oggi in tribunale a Torino dalla pm Salvati, che ha chiesto una pena di 4 anni di reclusione e l'interdizione all'esercizio professionale per la dottoressa Durando, medico di base e omeopata accusata di omicidio colposo, in quanto sostenitrice delle teorie del tedesco Hamer, 'guru' della medicina alternativa per la lotta al cancro. E per questo responsabile del decesso, avvenuto nel 2014, di una donna affetta da tumore.

"La paziente non rifiutava la medicina tradizionale, ma tutto ciò che non le diceva la sua dottoressa. E la Durando l'ha convinta a non curarsi, dicendo che la sua malattia era una lotta con sé stessa". La pm ha chiesto al giudice "una sentenza esemplare", affermando che "chi cura i malati con teorie strampalate e ne causa la morte, deve rispondere di omicidio". E per questo ha chiesto quattro anni per l'imputata.

m.d.m.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium