/ Politica

Politica | 19 settembre 2019, 14:31

Un XX Settembre per la laicità dello Stato: domani radicali e UAAR intorno all'obelisco di Piazza Savoia

"E' il monumento delle leggi Siccardi. Quelle leggi che abolirono i privilegi del clero cattolico, le prime leggi che ersero un muro di separazione fra Stato e Chiesa"

Un XX Settembre per la laicità dello Stato: domani radicali e UAAR intorno all'obelisco di Piazza Savoia

Il XX Settembre ricorre l’anniversario della Presa di Roma e della fine dello Stato Pontificio. Tale data è fondamentale per ribadire l’importanza di una delle colonne portanti di uno Stato di Diritto come il nostro: l'assoluta e incondizionata laicità dello Stato. È per questo che l’Associazione radicale Adelaide Aglietta e il Circolo Uaar di Torino danno appuntamento venerdì 20 settembre, dalle ore 18, presso l’obelisco di piazza Savoia.

I coordinatori dell'associazione Aglietta, Igor Boni, Daniele Degiorgis e Patrizia De Grazia, hanno affermato: "L'obelisco di Piazza Savoia è il monumento delle leggi Siccardi. Quelle leggi che abolirono i privilegi del clero cattolico, le prime leggi che ersero un muro di separazione fra Stato e Chiesa. Fino a poco tempo fa i rosari e le ampolle sacre venivano utilizzate con troppa leggerezza dalle istituzioni dello Stato: azioni di una gravità inaudita che non si dovranno mai più ripetere. Noi non vogliamo dimenticare. É Per questo che domani scenderemo in piazza insieme al circolo UAAR di Torino, in difesa della laicità di ogni istituzione dello Stato Italiano".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium