/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 23 novembre 2020, 18:40

Pmi e sviluppo, il Cottino dà il via la seconda edizione di Impact Prototypes Labs: si cercano 25 candidati

Il programma si pone l'obiettivo di sviluppare soluzioni a livello di prototipo che abbiano un impatto sociale positivo. Alla prima edizione parteciparono 6 aziende

Pmi e sviluppo, il Cottino dà il via la seconda edizione di Impact Prototypes Labs: si cercano 25 candidati

Elaborare una sfida imprenditoriale orientata alla sostenibilità integrale e all’impatto sociale positivo. Questi gli elementi chiave della seconda edizione di Impact Prototype Labs, il programma di entrepreneurial transformation ideato dal Cottino Social Impact Campus con il Politecnico di Torino, l’Unione Industriale di Torino, la Camera di commercio di Torino, l’Advisory Board UniCredit Nord Ovest, API Torino, Confindustria Canavese e Torino Social Impact

Prende quindi il via la “call” per le PMI del Piemonte che sono chiamate a candidarsi al progetto: 25 aziende pronte a lavorare sul proprio sviluppo dal punto di vista dell’impatto sociale, con il supporto delle associazioni datoriali e grazie all’impegno finanziario dei main partner (Cottino Social Impact Campus, Politecnico di Torino, Unicredit e Camera di commercio di Torino) che si fanno carico del progetto. Ogni impresa sarà accompagnata nell’esplorazione e nell’individuazione di una sfida interna in termini di prodotto, servizio, modello che possa generare una soluzione innovativa ad impatto sociale positivo. Gli studenti delle lauree magistrali del Politecnico di Torino, supportati dai docenti selezionati dallo stesso Politecnico e dagli esperti del Cottino Social Impact Campus, accompagneranno il percorso di sviluppo dei progetti.

IP-Labs è la prima iniziativa di sistema progettata e realizzata per le PMI con l’obiettivo di sperimentare ed esplorare il tema dell’impatto sociale. Un’occasione unica, realizzata con il supporto del tessuto imprenditoriale e associazionistico piemontese, per accedere ad un programma di formazione pratica e ad un’opportunità di crescita grazie alla “lente impact”, cioè grazie ad una particolare attenzione ai risvolti sociali e territoriali della produzione e del lavoro delle imprese.

“La nuova edizione capitalizza il successo della prima e cresce grazie all’impegno di tutti i partner coinvolti: il Cottino Social Impact Campus è grato all’ecosistema piemontese che converge in modo sperimentale per accompagnare le imprese che più si sentono pronte a sondare le opportunità che la visione e il know-how impact possono apportare all’azione imprenditoriale”, dichiara Laura Orestano, CEO del CSIC.

Si possono candidare tutte le PMI del Piemonte appartenenti al settore manifatturiero o terziario, sul sito fino al 4 dicembre 2020. A seguire partirà la selezione fra gli studenti e l’abbinamento con le aziende e, a cura degli esperti del Politecnico di Torino e del Cottino Social Impact Campus, prenderà il via la formazione (20 ore) dedicata agli studenti e parallelamente quella per le aziende (16 ore). Ogni team azienda-studente avrà un tutor aziendale di riferimento, a supporto delle attività. 

Il Percorso IP-Labs terminerà con un Demo Day, un’occasione pubblica prevista a giugno 2021, che avrà l’obiettivo di dare spazio all’impresa per presentare il risultato del lavoro svolto durante il percorso, l’innovazione di prodotto/servizio/modello e le relative opportunità che l’impresa potrà cogliere grazie al lavoro fatto.


La prima edizione ha visto 6 aziende partecipanti (su 30 candidature), 34 studenti del Politecnico coinvolti per oltre 150 ore di progettazione e sviluppo, per immaginare soluzioni volte a rispondere ad un bisogno specifico. Ad esempio, la progettazione di un nuovo prodotto o servizio per arrivare ad una maggiore sostenibilità dell’impresa; la definizione e lo sviluppo di nuove modalità di attuazione/business plan di prodotto o servizio sempre con una forte attenzione alla sostenibilità aziendale, quali ad esempio progetti di up-cycling o economia circolare; l’analisi e la definizione di modalità di accesso a finanziamenti nuovi, in linea con la nuova programmazione europea o con la programmazione nazionale.

M.Sci

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium