/ Cronaca

Cronaca | 30 aprile 2021, 12:09

Ladro seriale arrestato nuovamente dalla polizia

L'uomo, fermato dopo un furto in un supermercato di corso Brescia, si è lamentato dei numerosi obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria

Ladro seriale arrestato nuovamente dalla polizia

Si è presentato lo scorso mercoledì pomeriggio presso un supermercato di corso Brescia; una volta entrato, ha nascosto diverse forme di parmigiano all’interno di uno zaino. Pensando di non essere stato notato da nessuno, si è poi presentato alle casse pagando solo una bottiglia di birra.

L'uomo ha dunque tentato di uscire dal negozio, ma proprio in quel momento transitavano all’esterno due agenti di Polizia che stavano per raggiungere l’Ufficio Immigrazione di Corso Verona per prendere servizio. E così il titolare dell’esercizio commerciale si è rivolto ai due operatori, denunciando quanto accaduto. Sul luogo è giunto celermente anche personale del Commissariato Barriera Milano.

Il reo, un cittadino italiano di 50 anni, era un soggetto ben noto alle forze dell’ordine in quanto negli ultimi mesi ha commesso numerosi furti di questo tipo. Stavolta, il bottino ammontava a circa 200 euro. Singolare il tentativo di giustificazione del gesto addotto dall’uomo: ha infatti dichiarato di essere un senza tetto, disoccupato e impegnato a girare per la città a causa dei numerosi obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria cui lo stesso è sottoposto. Il cinquantenne è stato denunciato per furto.

 

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium