/ Attualità

Attualità | 11 maggio 2021, 19:30

“Rivogliamo la luce calda in centro storico a Pinerolo”

Parte una petizione online. Intanto torneranno i vetri delle lanterne ma solo sui portici ottocenteschi

Led centro storico Pinerolo

“Ci manca quella luce calda in centro storico che davano le luci di prima. Vogliamo di nuovo quell’atmosfera e la petizione è nata per questo motivo”. Laura Bertolino vive nel centro storico medievale di Pinerolo e parlando con alcuni residenti ha sentito la necessità di promuovere una raccolta firme online dal titolo “E luce fu. Restituiamo all’illuminazione del centro storico di Pinerolo calore e bellezza”, dopo gli interventi sulle lanterne del centro storico.

L’operazione era già stata contestata da Italia nostra, che aveva anche coinvolto la Soprintendenza. Una mossa che aveva permesso di ottenere quantomeno la promessa di riposizionare i vetri delle lanterne. Ma non sarà così per tutto il centro storico cittadino: “Le rimetteremo nei portici ottocenteschi, ma solo alla fine dei lavori – spiega Christian Bächstädt, assessore comunale ai Lavori pubblici –. La ditta che svolge l’intervento è in ritardo con le sostituzioni delle luci e abbiamo già discusso più volte e richiesto il pagamento di penali”. Il Comune ha ottenuto anche una proroga dalla Regione, altrimenti avrebbe perso il finanziamento da 400mila euro.

La petizione di Bertolino ha ottenuto un centinaio di firme in due giorni e andrà avanti fino a fine mese, “dopodiché consegnerò tutto in Comune. A noi non interessa il tipo di soluzione che verrà adottata, quel che ci interessa è non perdere quell’atmosfera” conclude la pinerolese.

 

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium