/ Attualità

Attualità | 21 maggio 2021, 17:53

“Lo statuto dell’Unione Via Lattea è illegittimo” e la questione passa all’Uncem

Il Ministero ha dato ragione alla minoranza di Sestriere, che aveva sollevato la questione nel 2019

“Lo statuto dell’Unione Via Lattea è illegittimo” e la questione passa all’Uncem

Il parere del Ministero degli Interni non lascia dubbi: lo statuto dell’Unione montana dei Comuni olimpici via Lattea è illegittimo. La questione era stata sollevata dai consiglieri di minoranza di Sestriere Andrea Colarelli e Alberto Paleardi, che parlano di “una vittoria della democrazia”, mentre il presidente dell’Unione montana Maurizio Beria parla di un intervento “di destabilizzazione”, passando la palla all’Uncem.

Per dirimere la questione sollevata da Colarelli e Paleari, il Prefetto di Torino si è rivolto al Ministero che soprattutto su due punti fornisce un’interpretazione destinata a cambiare l’assetto dell’ente: la necessità di rappresentare le minoranze dei singoli Comuni associati, mentre la Via Lattea ne ha solo uno per sei Comuni; la distinzione tra componente della Giunta e del Consiglio (ora rappresentati entrambi dai sindaci).

Colarelli è soddisfatto del riconoscimento della bontà della loro battaglia: “Sono due anni che diciamo queste cose ed è una vittoria della democrazia. Ora vediamo cosa faranno il presidente e la Giunta dell’Unione”. Beria invece vede questa iniziativa come “un tentativo di destabilizzare e minare la credibilità di un ente che salvaguarda l’interesse collettivo più che il campanile. Altrimenti sarebbero state coinvolte le minoranze di tutti i Comuni”. Inoltre il presidente rimanda la palla all’Uncem, perché la questione dell’illegittimità dello Statuto si estende a numerose unioni, visto che il modello preso come riferimento è proprio quello dell’Uncem: “Attendiamo che dialoghi con il Ministero e arrivi a una soluzione. Se poi la minoranza di Sestriere ci dovesse portare al Tar, noi ci difenderemo e sarà il Tribunale a dirci cosa fare”.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium