/ Attualità

Attualità | 12 marzo 2017, 19:31

A Torino la “metro” arriva a domicilio con Pizzeria Regina 2000

Le specialità, qui sono il piatto forte: per gli amanti dei carciofi Chef Angelo prepara una deliziosa pizza “Carciofi” con crema di carciofi, mozzarella, carciofini e parmigiano, ma per i palati più fini ecco la pizza “Piemontese” con crema di noci, mozzarella, gorgonzola, pere, parmigiano

A Torino la “metro” arriva a domicilio con Pizzeria Regina 2000

I nostri lettori di Sassi, Vanchiglia, Aurora, Madonna del Pilone e del Centro, sono avvisati, da oggi la vera pizza al metro, cotta a legna, arriva a domicilio, a pranzo oppure a cena.

Lo Chef Angelo cura tutti i dettagli per una buona pizza, con ingredienti esclusivamente italiani e raccoglie prenotazioni e ordini anche dai clienti che sono di passaggio dal suo locale di C.so Regina, al numero 53b.

Ma le specialità, è il caso di dirlo, qui sono il piatto forte: per gli amanti dei carciofi Chef Angelo prepara una deliziosa pizza “Carciofi” con crema di carciofi, mozzarella, carciofini e parmigiano, ma per i palati più fini troviamo anche la pizza “Piemontese” con crema di noci, mozzarella, gorgonzola, pere, parmigiano.

E la tradizione?

Rispettata appieno, con le classiche margherita, marinara, quattro stagioni fino ad arrivare alle specialità napoletane con la gustosissima “Partenopea”, condita con salsiccia, friarielli e parmigiano.

Spazio anche alla pizza “Vegetariana”, ai calzoni, alla focaccia e ai dolci, c’è spazio per tutti i gusti da Regina 2000.

Ci sono anche le promozioni! Ogni 4 pizze ad esempio c’è una farinata gratis oppure con ordini sopra i 10 euro la consegna è gratuita.

A noi è venuta l’acquolina in bocca e a voi?

Contattate lo Chef Angelo ai seguenti recapiti o attraverso la pagina facebook:

Pizzeria Regina 2000 Torino - Corso Regina Margherita, 53b - Tel. 011.0769211.

Pagina facebook: https://goo.gl/8uzqhR

I.P.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium