/ Eventi

Eventi | 21 settembre 2018, 07:48

"Filo lungo Filo, un nodo si farà": storie, leggende e prodotti dell’artigianato tessile

Appuntamento oggi, domani e domenica 23 settembre al Villaggio Leumann di Collegno

"Filo lungo Filo, un nodo si farà": storie, leggende e prodotti dell’artigianato tessile

Esiste un mondo, prevalentemente femminile, che continua a sviluppare attività in buona parte hobbistiche, ma altamente creative e che ha il pregio di conservare e trasmettere tradizioni, tecniche ed esperienze. Alla XVIII edizione di “Filo lungo filo, un nodo si farà” trovano luogo il fascino della tessitura a mano, la creatività del feltro, la poesia del patchwork, l’arte del ricamo e del merletto. E quale migliore cornice, per un’iniziativa sulle arti tessili, del Villaggio Leumann sorto tra la fine del’800 e l’inizio del ‘900 intorno ad un cotonificio?

L'iniziativa, nata nel 1995 per valorizzare il Villaggio Leumann come documento di assoluto valore nell’ambito dell’archeologia industriale torinese e come momento di riflessione e incontro tra artigiani tessitori e studiosi dell’arte tessile, anno dopo anno ha testimoniato e continua a testimoniare l’impegno, a volte quasi eroico, di perpetuare un patrimonio storico artigianale che rischia di andare perduto. La manifestazione, che riunisce a Leumann espositori da ogni parte d’Italia e da alcuni Paesi europei ed extra europei, ha lo scopo di presentare al pubblico creazioni uniche ed irripetibili e, nello stesso tempo, di permettere agli artigiani di scambiarsi tecniche, informazioni e conoscenze.

“Filo lungo filo, un nodo si farà” vuole far riscoprire al grande pubblico un’arte antica come l’uomo, l’arte del tessile a mano e di restituire dignità al lavoro di tanti artisti artigiani. Insieme alla mostra-mercato e al convegno, le mostre e la sfilata di abiti realizzati dagli espositori rappresentano momenti significativi del percorso creativo perseguito con costanza e determinazione da chi ogni anno viene a Leumann a presentare i propri manufatti, a volte vere opere d’Arte.

L’iniziativa, che rientra tra gli eventi della Settimana della Cultura promossa da UNI.VOC.A., viene realizzata con il patrocinio della Città di Collegno, Regione Piemonte e Città Metropolitana di Torino e la collaborazione del Coordinamento Tessitori, di Diffusione Tessile e dell’Alfatre Gruppo Teatro.

Sabato 22 e domenica 23 settembre sono previste visite guidate al Villaggio Leumann.

Associazione Amici della Scuola Leumann   Onlus di Volontariato Culturale Corso Francia 345 - 10093 Collegno tel. 347 3596056 www.villaggioleumann.it   e-mail:  info@villaggioleumann.it

r.g.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium