/ Eventi

Eventi | 01 aprile 2019, 17:20

Moncalieri, si è conclusa con successo di pubblico la Fiera Primaverile

Presto al via i lavori di ristrutturazione all’Ex Foro Boario

Moncalieri, si è conclusa con successo di pubblico la Fiera Primaverile

Ieri, domenica 31 marzo, si è conclusa nel tardo pomeriggio l’edizione 2019 della Fiera Primaverile di Moncalieri, riproposta dopo quarantadue anni, con la cerimonia di chiusura della manifestazione tenutasi alla presenza del Sindaco Paolo Montagna e dell’Assessore Angelo Ferrero. Sede della kermesse l’Ex Foro Boario, dove a breve cominceranno i lavori di ristrutturazione per trasformarlo nel nuovo Pala Expo di Moncalieri.

Sabato 30 marzo la Fiera Primaverile ha aperto al pubblico con il supporto di diversi stand che hanno proposto le loro specialità culinarie e le loro creazioni artigianali di qualità ai visitatori presenti in Fiera. Il weekend, segnato dal bel tempo e grazie alla collaborazione di tutti coloro che hanno partecipato, è trascorso all’insegna del buon cibo e dell’intrattenimento per tutte le età.

Particolarmente apprezzata la mostra fotografica “Ballerina Project Moncalieri” a cura di Giovane Arcadia, visitabile nel padiglione centrale. Nel pomeriggio di sabato hanno allietato il pubblico i talentuosi artisti Enrico Balsamo e Bruno Faletti: il primo con sorprendenti giochi di magia e qualche accenno alla sua arte di ventriloquo e il secondo realizzando senza sosta divertenti caricature di chi lo desiderava in omaggio. Prezioso anche il contributo della Croce Rossa Italiana - Comitato Locale di Moncalieri che, oltre a garantire il consueto servizio di soccorso, ha svolto attività di truccabimbi e palloncini modellabili presso il proprio stand in entrambi i giorni.

Ha attirato molto l’attenzione dei presenti anche “Le dritte dei Maslè”, l’intervento a cura dell’Associazione Macellai di Moncalieri e del giornalista gastronomico Indro Neri: un piacevole botta e risposta con consigli pratici e nel finale una degustazione gratuita di battuta al coltello e insalata di bollito.

La serata è proseguita a suon di musica Swing and Roll con l’apprezzato gruppo musicale Tony Mezzacarrica & the Woogie Makers, che con la partecipazione di Anna Brown e della Scuola di Ballo JDS di Denise Abrate hanno intrattenuto il pubblico fino alla chiusura giornaliera della Fiera.

Ieri la manifestazione ha aperto i battenti alle 10.30 e nel pomeriggio è proseguito l’intrattenimento con il ritorno del caricaturista, instancabile nel ritrarre tutti coloro che accorrevano incuriositi alla sua postazione, e il bravissimo Magic Oscar, mago e giocoliere che ha coinvolto con i suoi trucchi grandi e piccini. Intorno alle ore 16 grande affluenza per lo Showcooking Narrante Moncalierese, in cui gli chef Marco Albano di Cà Mia, Ugo Fontanone de La Taverna di Frà Fiusch, Enzo Gola di Cà Mentin e Giorgio Picco dell’Osteria e Gastronomia La Cadrega hanno tenuto banco con la loro bravura e simpatia.

Le eccellenze moncalieresi sono state protagoniste di gustose e innovative ricette, presentate sempre in collaborazione con il giornalista Indro Neri e con degustazione per tutto il pubblico fino ad esaurimento scorte. Presente nei due giorni di Fiera con il suo stand istituzionale, durante il pomeriggio di domenica Coldiretti Torino ha svolto attività di animazione sul consumo di fiori eduli (o commestibili) e degustazione di prodotti realizzati con i fiori, accompagnate da un piccolo assaggio in collaborazione con il Birrificio Agricolo di Moncalieri BAM.

A seguire si è tenuta all’ingresso dell’Ex Foro Boario la cerimonia di chiusura dell’evento e della location per lavori, alla presenza del Sindaco Paolo Montagna, dell’Assessore Angelo Ferrero e della Filarmonica di Moncalieri. Poco dopo iniziava anche presso il Teatro Civico Matteotti, con l’evento “Free voices Gospel Choir in concerto” presentato dall’Associazione Voci Libere, che ha riscosso grande successo.

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium