/ Attualità
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Attualità | 10 gennaio 2020, 17:18

Nonna Maria, 104 anni, operata al femore al San Giovanni Bosco dopo una caduta mentre ballava in casa (VIDEO)

Intervento riuscito, la signora adesso sta bene e l'obiettivo è quello di farla tornare presto a casa

Nonna Maria, 104 anni, operata al femore al San Giovanni Bosco dopo una caduta mentre ballava in casa (VIDEO)

La signora Maria, una donna di 104 anni (classe 1915), nata a Mussomeli (CL), la sera di martedì 7 gennaio, dopo una bella serata trascorsa in famiglia, durante la quale ha anche ballato un’allegra mazurka con il nipote Lino di 51 anni, nella notte, è purtroppo caduta.

Immediatamente soccorsa dal figlio ottantenne, è giunta, in ambulanza, al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni Bosco, dove le è stata riscontrata una frattura complessa pluriframmentaria scomposta del femore prossimale.

Considerate le buone condizioni della paziente e ponderati i rischi e i benefici, il giorno successivo, previo consenso dei familiari e attenta valutazione anestesiologica, si è optato per un intervento in anestesia spinale, che veniva effettuato a 24 ore dall’accesso in Pronto Soccorso.

L’équipe ortopedica del dott. Paolo Grognardi – direttore della SC Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale San Giovanni Bosco, con un intervento di circa 2 ore, ha effettuato un osteosintesi della frattura con impianto di una protesi cefalica del femore destro.

La signora adesso sta bene ed è tuttora ricoverata presso l’Ospedale cittadino, dove nei prossimi giorni inizierà la riabilitazione, dapprima in reparto (seduta a bordo letto e deambulando con il girello nei giorni successivi) e poi in un centro riabilitativo.

L’obiettivo è quello di tornare presto a casa!

 

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium