/ Cronaca

Cronaca | 08 aprile 2020, 10:25

Prorogata la chiusura dei cimiteri di Torino fino al 30 aprile

Vengono garantiti i servizi di accoglienza dei funerali e le attività di sepoltura anche il giorno di Pasquetta

Prorogata la chiusura dei cimiteri di Torino fino al 30 aprile

Per evitare il diffondersi del contagio la sindaca di Torino Chiara Appendino ha deciso con un’ordinanza di prorogare la chiusura dei cimiteri sino a giovedì 30 aprile. Sospese le visite ai propri cari nei sei cimiteri della Città: nei due maggiori, Monumentale  e Parco, e in quelli minori: Sassi, Cavoretto, Abbadia e Mirafiori.

Vengono garantiti i servizi di accoglienza dei funerali e le attività di sepoltura anche il giorno di Pasquetta (il Lunedì dell’Angelo). Orario continuato per i diaconi che danno le benedizioni all’ ingresso, dalle ore 9 di mattina sino all’ultimo funerale. Anche in questo doloroso momento vige il divieto di assembramento.

Rimangono i chiusi al pubblico anche gli uffici informazione presso i cimiteri e sospese tutte le altre operazioni cimiteriali: esumazioni, estumulazioni, traslazioni. Interrotti anche i cantieri e le attività dei marmisti.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium