/ Sport

Sport | 05 aprile 2021, 16:36

Il Toro torna a fare i conti con il Covid, scoperto un nuovo caso

Il giocatore, asintomatico, è stato subito posto in isolamento. Informata anche la Juve, ultima avversaria incontrata. Voci su Sirigu

Filadelfia

Stadio Filadelfia

A fine febbraio un focolaio di Covid all'interno degli spogliatoi del Filadelfia aveva portato a una settimana di stop degli allenamenti e poi al rinvio di due partite, contro Sassuolo e Lazio. Stavolta il caso è uno solo e non riguarda una decina di elementi, ma per il Toro è un contrattempo che proprio non ci voleva.

La positività di un giocatore della prima squadra è emersa nella mattina di oggi, lunedì 5 aprile, nel corso dei test successivi al derby giocato sabato. La società ha subito informato la Juve, ultima avversaria, come da prassi, ponendo il giocatore in isolamento.

Il fatto che si tratti di un asintomatico lascia sperare che il caso si possa risolvere nel giro di un paio di settimane, senza ripetere il caso Nkoulou, rimasto fuori 31 giorni prima di negativizzarsi.

Sirigu sarebbe l'indiziato, anche se ancora una volta il Toro ha scelto di non comunicare il nome del tesserato, per rispetto della privacy, ma venerdì la verità verrà comunque fuori, quando da mister Davide Nicola verrà diramato l'elenco dei convocati per la trasferta di sabato a Udine, crocevia importante sulla strada per la salvezza.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium