/ Cronaca

Cronaca | 17 settembre 2021, 16:16

Portano i figli positivi a scuola, due classi torinesi in isolamento

Il caso della Saint Denis School segnalato alla Procura

studenti bambini - foto di archivio

Portano i figli positivi a scuola, due classi torinesi in isolamento

Hanno portato i figli con il coronavirus a scuola, violando la quarantena, e in questo modo le lezioni in presenza, appena iniziate, sono subito terminate. Due classi della paritaria bilingue di Torino Saint Denis School sono finite in quarantena: ora il caso è stato segnalato alla Procura e i due genitori rischiano una denuncia

La preside: "Scelta poco prudente"

"Abbiamo sempre chiesto una collaborazione con i genitori. Collaborazione che questa volta è venuta a mancare", ha dichiarato la preside Gabriella Ghione. "La scuola con quanto accaduto non può farci nulla: qui abbiamo sempre rispettato il protocollo anti Covid. La famiglia ha purtroppo commesso un atto quantomeno imprudente".

I due bambini, che appartengono allo stesso nucleo familiare ma frequentano classi differenti, si sono presentati in aula il primo giorno di scuola, nonostante fossero in isolamento domiciliare, in attesa dell'esito del tampone fatto pochi giorni prima. Il risultato è arrivato mentre i bimbi erano in classe. E adesso è stata disposta la quarantena per entrambe le classi.

Riattivata la didattica a distanza

"Quando hanno appreso il risultato del tampone sono corsi a prendere i propri figli, ma ormai era troppo tardi. Se manca il senso di responsabilità e di collaborazione tutto diventa più complicato", ha spiegato l'avvocato della scuola, Andrea Canavesio. L'istituto ha subito avvisato l'Asl ed è stata costretto ad attivare la didattica a distanza.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium