/ Cronaca

Cronaca | 24 settembre 2021, 12:28

Guerriglia urbana di un anno fa a Torino, al via il processo: rito abbreviato per 21 persone

A Palazzo di Giustizia udienza preliminare: la procura di Torino contesta il reato di devastazione e saccheggio, nonostante il parere contrario del gip

aula del tribunale di torino

Guerriglia urbana di un anno fa a Torino, al via il processo: rito abbreviato per 21 persone

È cominciata a Palazzo di Giustizia la maxi udienza preliminare per la guerriglia urbana e l'assalto ai negozi del centro di Torino che si verificò la sera del 26 ottobre di un anno fa, in occasione di una manifestazione contro il lockdown.

Ventuno imputati hanno scelto il rito abbreviato, che prenderà il via a ottobre. La procura di Torino contesta il reato di devastazione e saccheggio nonostante il parere contrario del gip che, durante le indagini, ipotizzoò il furto aggravato.

Per altri due imputati si procederà con il rito ordinario: nei loro confronti il gup Alfredo Toppino oggi non ha potuto pronunciarsi - ha spiegato - a causa di un guasto del sistema informatico che non ha permesso di individuare la data di inizio di un eventuale processo in caso di rinvio a giudizio.

Un terzo, al quale è contestata solo la ricettazione, ha chiesto la messa alla prova. È stato infine disposto uno stralcio, per ragioni di procedura, della posizione di un ultimo imputato.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium