/ Sport

Sport | 22 ottobre 2021, 07:22

Le ginnaste di Ritmica Piemonte volano da Mirafiori alle Finali Nazionali di Napoli e Foligno

"Ora, dopo un’estate di lavoro e tanta, tanta, preparazione, è tempo di raccogliere"

Le ginnaste di Ritmica Piemonte volano da Mirafiori alle Finali Nazionali di Napoli e Foligno

Le sei ginnaste della squadra gold junior e senior si sono distinte con performance di alto livello nei Campionati regionali e interregionali di Specialità, conquistando diversi podi utili per qualificarsi per la finale nazionale dei Campionati di Specialità del 5-7 novembre.

Camilla Andreis, Campionessa regionale alla fune per la categoria Juniores, ed Alessia Toscano, Campionessa regionale al cerchio e clavette nella categoria Senior, hanno staccato il pass per andare direttamente alle nazionali, saltando gli interregionali. Con loro due, partiranno per Foligno anche Romina Husanu e Agnese Poma, rispettivamente seconda classificata con le clavette e terza classificata con la palla alla Zona tecnica di Caorle, mentre non è riuscita a passare alle fasi nazionali Matilde Bertotti, per colpa di alcuni errori di troppo nella sua esecuzione con il nastro a Caorle.

 

Ma le soddisfazioni per la Società di Mirafiori non finiscono qua: infatti negli scorsi weekend anche le ginnaste più piccole, le Allieve Gold, si sono scontrate con le altre bambine della regione con ottimi risultati. Sono sei le ginnaste della squadra Allieve, che la Ritmica Piemonte ha presentato in pedana dopo un’estate di duro lavoro. Impegno e determinazione hanno portato ottimi risultati: cinque di loro hanno avuto accesso all’Interregionale della Zona tecnica 1, organizzata dalla società a Cantalupa, mentre Elodie Margot Godioz, anno 2011, grazie a punteggi eccezionali ed una magnifica performance in tutti gli esercizi, ha staccato il Pass per le Finali Nazionali di Napoli, conquistando il titolo di Campionessa Regionale A2.

 

In zona tecnica, tutte le Allieve in gara hanno eseguito i loro esercizi con impegno e precisione, migliorando i loro punteggi rispetto alla fase regionale. Mentre Cecilia Viazzo (cat. A2) e Chiara Mangini (cat. A1) sfiorano per poco la qualificazione alla finalissima dell’Interregionale, hanno avuto staccato il pass per Napoli, Ginevra Pascarella, che conquista un importante secondo posto nella categoria A3, ed Alma Listone con l’ottimo primo posto nella categoria A1. Marta Valentini (cat. A1) per colpa di una brutta esecuzione con la palla, scende dal podio, aggiudicandosi un quarto posto con cui rimane in attesa di un possibile ripescaggio per le finali nazionali.

 

“Per le più grandi sogniamo quest’anno la Serie A ma intanto con loro continuiamo a lavorare per le finali nazionali, preparandoci al meglio per la Serie B che partirà a breve. Le nostre Allieve sono ancora molto piccole, ma il loro impegno è stato fino a qui davvero grande: in particolare in questi ultimi due anni, dove alle richieste “normali” dell’agonismo, va sommata anche la pandemia e tutte le sue ripercussioni. Arrivato all’improvviso, il Covid-19 ha interrotto bruscamente le vite di tutti, ma l’ASD Ritmica Piemonte ha scelto di organizzarsi e rimanere con le sue atlete, perché amicizia, salute, benessere e sport vanno “tenuti insieme”. Il Covid non ci ha fermato e abbiamo sempre continuato a coltivare, in sicurezza il sogno delle nostre piccole atlete: incontrarsi, imparare e divertirsi facendo ginnastica. Durante la pandemia, tutto è stato messo in standby e anche lo sport ha subito (e ancora sta subendo) un fortissimo ed improvviso, inaspettato arresto. Per noi è invece importante rimarcare come l’attività sportiva rimane un immancabile alleato educativo: il benessere delle nostre bambine e ragazze, è importante e va messo in prima fila rispetto alle scelte strategiche che la società, pensando ai più piccoli, è chiamata a fare per assicurare loro un futuro migliore”, sottolinea Manuela Bertolone, direttrice tecnica della società.

“Noi nel nostro piccolo, ci proviamo ogni giorno e siamo molto fieri dei buoni risultati ottenuti, vero ed importante termometro e misura del nostro impegno collettivo e soprattutto nutrimento efficace nei giorni più faticosi. Questo è ginnastica, questo è sport!”

 

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium