/ Cronaca

Cronaca | 16 gennaio 2022, 13:57

Nusind Piemonte, gli infermieri in sciopero il 28 gennaio

Migliaia di manifesti esposti in tutta la città, "per condividere con i cittadini - spiegano - il nostro grido di dolore e la nostra protesta"

Nusind Piemonte, gli infermieri in sciopero il 28 gennaio

"Se non si investe sui professionisti della salute e sugli operatori sanitari il servizio sanitario pubblico morirà. La nostra protesta oltre a denunciare come gli operatori e professionisti sanitari siano stati lasciati soli, è nell’interesse di tutti". Lo spiegano gli infermieri attraverso il sindacato Nursind Piemonte."Un governo che non è in grado di riconoscere e valorizzare i propri operatori dopo tutto quello che hanno subito e dopo tutto quello che hanno fatto e ancora tutt’ora stanno facendo non è un governo all’altezza". 

Gli infermieri del Nursind hanno esposto un manifesto in tutta la città per spiegare le loro ragioni, in attesa dello sciopero del 28 gennaio.

"Rivolgiamo un appello, con una lettera aperta, alla politica tutta, ai media, alle associazioni, ai cittadini con la speranza che ognuno possa dare il proprio contributo per dare voce a chi in questi due anni non si è tirato indietro a differenza di chi ha fatto promesse che non ha mantenuto".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium