/ Sanità

Sanità | 01 agosto 2022, 10:06

Lions Club di Torino e cintura: rinnovata per l'anno 2022-2023 la partnership con Fondazione ULAOP-CRT Onlus

La convenzione ha l’obiettivo di integrare la fornitura di generi di prima necessità con prodotti per l’infanzia (pannolini, prodotti per l’igiene, materiale scolastico, ecc.) e proposte di carattere educativo

Lions Club di Torino e cintura: rinnovata per l'anno 2022-2023 la partnership con Fondazione ULAOP-CRT Onlus

È stata rinnovata ufficialmente la partnership che coinvolge i Lions Club di Torino e cintura e la Fondazione ULAOP-CRT Onlus per il progetto “Il Banco del Sorriso”. La convenzione ha l’obiettivo di integrare la fornitura di generi di prima necessità con prodotti specifici per l’infanzia (pannolini, prodotti per l’igiene, materiale scolastico, ecc.) e proposte di carattere culturale ed educativo.

Nata nel 2015, la collaborazione tra Lions Club e Fondazione ULAOP, continua quindi con un nuovo accordo che si integra con il Mercato Solidale della Consulta per le Persone in Difficoltà all’interno della Rete Torino Solidale. Sono 65 gli enti destinatari coinvolti, tra cui parrocchie, centri di ascolto, Sermig, Cottolengo, e altre realtà dell’area metropolitana di Torino, di Collegno e Rivoli, per un totale di circa 2.700 famiglie beneficiarie e 3.000 bambini nella fascia d’età 0-12 anni.

“Dall’inizio della partnership, nel 2015, sono stati donati dai Club Lions del Distretto 108 Ia1 alle famiglie beneficiarie 362.284 pannolini, 2.400 pacchetti di salviette, 1.080 bagnoschiuma” dice il neo Governatore Carlo Ferraris. “Tutto è stato possibile grazie alla disponibilità di privati come Fondazione Torino Musei e Chiesa del Santo Volto, che hanno messo a disposizione i loro spazi e collaborato agli allestimenti in occasione dei concerti di raccolta fondi, grazie alla collaborazione con alcune farmacie di Torino e con ITA Giolitti, alle raccolte dirette nei supermercati, all'organizzazione di eventi di raccolta fondi come concerti al pubblico e spettacoli di magia per bambini”, aggiunge Giovanna Sereni, Coordinatrice Service "Bambini Nuovi Poveri" e membro Commissione Multidistrettuale Attività di Service.

I Lions Club del Distretto 108 Ia1 che aderiscono al Service volontario “Bambini Nuovi Poveri” si impegnano dunque a sostenere anche quest’anno il progetto con la raccolta e distribuzione di materiale scolastico, pannolini e prodotti per l’igiene personale, ma anche con eventi di raccolta fondi. I Lions metteranno inoltre in campo un programma di screening oculistici, utilizzando l’unità mobile Lions Pierino L’Occhialino, e laboratori educativi e di sensibilizzazione sulla cura di sé e sull’igiene personale.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium