/ Sport

Sport | 15 dicembre 2023, 17:00

Basket, per la Reale Mutua esame di maturità contro Treviglio

Finora la squadra torinese non ha brillato in trasferta contro le migliori. "Ci attende un alto tasso di difficoltà", ha avvertito i suoi coach Ciani

coach Franco Ciani

Basket, per la Reale Mutua esame di maturità contro Treviglio

Raggiunto l’obiettivo di tenere imbattuto il proprio campo dopo il doppio appuntamento casalingo della scorsa settimana, con le vittorie contro Rieti e Agrigento, la Reale Mutua Torino ora si appresta ad affrontare una trasferta importante sia dal punto di vista del livello degli avversari, sia per le potenziali implicazioni in ottica piazzamento. Ad attenderli in provincia bergamasca c’è il Gruppo Mascio Treviglio, per l’ennesimo capitolo di uno scontro che ha vissuto tanti precedenti nel corso di quest’anno 2023. Palla a due domenica 17 dicembre alle ore 18.30 al PalaFacchetti

“Dando un'occhiata alla classifica, è abbastanza evidente il tasso di difficoltà della partita e le potenziali implicazioni di classifica per entrambe le squadre,” dichiara coach Franco Ciani in conferenza stampa prepartita. “Da parte nostra un eventuale successo ci darebbe una spinta importante per consolidare la posizione. Treviglio invece vuole vincere per riaprire i giochi per il terzo posto. A prescindere dalla classifica, Treviglio-Torino è sempre una partita di alto livello agonistico. Su entrambi i fronti c'è consapevolezza dell'importanza e della difficoltà della gara.” 

IL MATCH DELL’ANDATA 

Nella sfida del Pala Gianni Asti, la Reale Mutua offrì al pubblico gialloblù un’eccellente prestazione di squadra, imponendosi per 84-63 sulla Blu Basket. Top scorer torinese fu Keondre Kennedy con 19 punti, seguito da Donte Thomas (18) e Federico Poser (16). Al Gruppo Mascio non bastò la doppia-doppia di A.J. Pacher (17+10 rimbalzi) e i 16 punti di Federico Miaschi. 

GLI AVVERSARI 

Treviglio arriva alla sfida del PalaFacchetti dopo una serie di risultati quasi diametralmente opposta a quella della Reale Mutua: se i gialloblù stanno cavalcando una serie di quattro vittorie consecutive, il Gruppo Mascio non sta attraversando un periodo particolarmente semplice, essendo reduce da tre sconfitte di fila, in casa contro Cantù e in trasferta a Milano e Rieti. Il momento di forma della Blu Basket non deve però ingannare sull’alto livello del roster trevigliese, costruito con ambizioni importanti. Federico Miaschi sta giocando probabilmente la miglior pallacanestro della sua carriera: il giovane esterno classe 2000 è il sesto miglior realizzatore del Girone Verde con 18 punti di media a partita ed è l’unico del girone, insieme a Dalton Pepper di Monferrato, a tenere il 40% da tre punti su almeno 100 tiri totali dalla lunga distanza, a dimostrazione della sua capacità di essere efficiente anche con un importante volume di tiri tentati.

In regia, coach Alex Finelli non potrà contare sull’infortunato Luca Vitali: al suo posto, Marco Giuri dovrà dettare i ritmi della squadra, affiancato dalla guardia americana Terrell Harris. Il talento sotto canestro è di alto livello, con la coppia di lunghi formata da A.J. Pacher, il quarto miglior rimbalzista del girone (7.6 di media), e l’ex di giornata Tommaso Guariglia, che finora in maglia Blu Basket registra 13.6 punti e 6.2 rimbalzi a partita. Per quanto riguarda la panchina, emerge sicuramente la grande esperienza di due veterani come Bruno Cerella e Brian Sacchetti. Completano le rotazioni Matteo Pollone, avversario di Torino nell’ultima finale playoff con la maglia di Pistoia, il lungo Simone Barbante e i giovani Andrea Guerci, Giacomo Carpi e Leonardo Falappi. 

NOTE E INJURY REPORT 

Gli infortunati Marco Cusin e Gianluca Fea non sono ancora a disposizione di coach Ciani. Torino ritroverà Tommaso Guariglia, ora centro del Gruppo Mascio ma protagonista nella cavalcata gialloblù della scorsa stagione fino alla finale promozione. Indimenticabile è il suo tiro sulla sirena per chiudere la serie delle semifinali proprio contro la sua attuale squadra. Un altro ex di giornata è Simone Pepe, che ha vestito la maglia della Blu Basket nella stagione 2020/21. 

DIRETTA TV 

La partita sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass (per abbonati), inoltre saranno forniti aggiornamenti in tempo reale, quarto per quarto, sui canali Instagram e Facebook di Basket Torino.

comunicato stampa


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium