/ Eventi

Eventi | 14 gennaio 2024, 21:22

Il derby piemontese parla torinese: la Reale Mutua batte Casale e torna alla vittoria 71-82

La squadra di coach Ciani interrompe la serie negativa e conquista due punti in trasferta

partita di basket

Vittoria in trasferta a Casale per la Reale Mutua Torino

La Reale Mutua Torino torna a sorridere: dopo gli ultimi due stop rimediati a Vigevano e contro Cantù, la squadra gialloblù conquista la vittoria in trasferta nel derby contro la Novipiù Monferrato Basket. Un successo importante per gli uomini di coach Ciani, per continuare a difendere la terza posizione in classifica nel Girone Verde di Serie A2 e per rimanere in scia delle prime della classe.

Coach Franco Ciani decide di partire con Vencato, Kennedy, De Vico, Thomas e Cusin. Coach Fabio Di Bella risponde con Calzavara, Kelly, Pepper, Fall e Martinoni.

Inizia bene la Reale Mutua, spingendo in transizione e trovando punti veloci con Vencato, De Vico e Kennedy mentre Monferrato fa fatica a trovare il ritmo gara (3-9 per i gialloblù dopo i primi 2'30'' di gioco). I padroni di casa iniziano a trovare la via del canestro con Pepper e Fall ma Torino continua a produrre con continuità: si iscrive a referto Thomas, mentre Kennedy e Vencato vanno ancora a segno e dopo 6' minuti il parziale è di 13-19. I gialloblù però subiscono la reazione degli avversari, che con Pepper e Kelly riescono a trovare il vantaggio. De Vico si mette in proprio e risponde, ma l'ultimo canestro del quarto è di Fantoma, con Monferrato che chiude il primo periodo avanti di un punto: 25-24.

In apertura di secondo quarto la Reale Mutua rimette il muso avanti con le triple di Ghirlanda e Pepe (27-32 al 13'). Poser e Martinoni lottano sotto le plance, Thomas colpisce dall'arco e Poser trova Pepe sulla linea di fondo per il primo vantaggio in doppia cifra dei gialloblù sul 29-40. Schina batte la sirena dei 24'' per il +14 torinese ma risponde Pepper da tre per Monferrato. Cala il livello di fluidità offensiva gialloblù e Monferrato prova ad approfittare tornando a -7 con il solito Pepper. Si va all'intervallo lungo con Torino avanti 38-45.

Alla ripresa dei giochi si abbassano i ritmi, con le difese che iniziano a mettere in difficoltà gli attacchi su entrambe le metà campo. Torino si affida a Thomas che sale in doppia cifra, Monferrato rimane in scia con capitan Martinoni (46-49 dopo 4' nel terzo quarto). Thomas continua a mettere pressione alla difesa avversaria guadagnando viaggi in lunetta per il nuovo +7 (50-57), ma arriva la risposta di Fantoma da tre. Si chiude sul 53-58 un terzo quarto in cui la Reale Mutua ha fatto fatica a tenere la consistenza offensiva della prima metà di gara.

Torino stringe le maglie in difesa, dall'altra parte Vencato e Pepe vanno a segno per il nuovo +7 costringendo coach Di Bella a chiamare timeout sul 55-62 a 8' dalla fine. Al rientro in campo la musica non cambia, con la Reale Mutua che continua a difendere con attenzione e riprende a macinare punti con Thomas e Pepe: in un amen i gialloblù allungano fino a un massimo vantaggio di 15 punti sul 55-70 a 6' dalla fine. Il coach rossoblù chiama nuovamente timeout. Monferrato prova a rosicare qualche punto di svantaggio ma Torino riesce a gestire il gap creato e conquista la vittoria.

"Chiaramente le insidie di questa gara erano preannunciate già in presentazione della partita. Oggi Monferrato è una squadra che lotta, consistente, fisica, oggi affrontarla è un problema per chiunque soprattutto qui al PalaFerraris. Non abbiamo fatto un gran primo quarto difensivamente e non abbiamo fatto un gran terzo quarto offensivamente, ma abbiamo avuto una continuità importante soprattutto nella seconda parte di gara subendo solo 46 punti negli ultimi tre quarti. Se subiamo così poco significa che anche le nostre attitudini difensive ne escono valorizzate. Credo che la nostra continuità e la voglia di raggiungere l'obiettivo, senza farsi irretire dai ritmi degli avversari, siano stati i due aspetti significativi sui quali abbiamo costruito la vittoria.

NOVIPIU' MONFERRATO BASKET - REALE MUTUA TORINO 71-82 (25-24, 13-21, 17-13, 16-24)

Novipiù Monferrato Basket: Dalton Pepper 17 (2/3, 3/10), Niccolo Martinoni 15 (5/10, 1/5), C.j. Kelly 12 (1/7, 2/6), Tommaso Fantoma 12 (1/2, 3/3), Abdel Fall 9 (3/4, 1/2), Andrea Calzavara 6 (3/8, 0/1), Raffaele Romano 0 (0/1, 0/0), Nicolo Castellino 0 (0/0, 0/0), Seraphin Kadjividi boussounka 0 (0/0, 0/0), Tommy Pianegonda 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 11 / 13 - Rimbalzi: 33 9 + 24 (Abdel Fall 11) - Assist: 13 (Andrea Calzavara 4).

Reale Mutua Torino: Donte Thomas 18 (3/7, 2/6), Simone Pepe 17 (1/3, 3/6), Niccolo De vico 15 (3/3, 1/3), Luca Vencato 8 (2/2, 1/3), Keondre Kennedy 7 (2/4, 1/1), Federico Poser 5 (2/4, 0/0), Matteo Schina 5 (0/2, 1/3), Marco Cusin 4 (1/5, 0/0), Matteo Ghirlanda 3 (0/0, 1/1), Kesmor Osatwna 0 (0/0, 0/0), Luca Loiacono 0 (0/0, 0/0), Gianluca Fea 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 24 / 30 - Rimbalzi: 30 7 + 23 (Federico Poser 8) - Assist: 14 (Federico Poser 4)

redazione


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium