ELEZIONI REGIONALI
 / Eventi

Eventi | 15 aprile 2024, 15:52

A piedi sulle tracce dei due forti di Perosa Argentina

Alla passeggiata organizzata da Poggio Oddone e Cai Pinasca hanno preso parte 75 persone

(Foto di Massimo Bosco)

(Foto di Massimo Bosco)

Un anello di 13 km per conoscere i resti dei due Forti di Perosa Argentina. La seconda ‘Passeggiata dei 2 Forti’, organizzata dall’associazione Poggio Oddone, con il Cai di Pinasca e il patrocinio del Comune perosino, si è tenuta ieri e ha visto 75 partecipanti. A fare da apri pista il fotografo di Pomaretto ed esperto di sentieri Massimo Bosco. Il giro è partito e arrivato in piazza Marinai d’Italia. La prima tappa è stata la Borgata Forte dove si vedono ancora i resti e il disegno della fortificazione seicentesca. Da lì, passando per Ciampiano, il pilone dei Viali e, prendendo il sentiero di emergenza usato dalle truppe sabaude per raggiungere la cascata della Pissa e scendendo dal rio Agrevo, il gruppo è arrivato a Borgata Ciappella e al Bec Dauphin, dove c’era il Forte di San Giovanni Evangelista, realizzato nel 1597 e distrutto solo 4 anni dopo. Da qui è stata presa la strada per tornare al punto di partenza e chiudere l’anello.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium