/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | mercoledì 30 maggio 2018, 10:54

Ciacci regala la panna a un cliente: multato per 50 centesimi

La nota gelateria di corso Belgio si è vista elevare un verbale per non aver battuto 50 centesimi su uno scontrino. Cristian Ciacci: "Era un omaggio"

Ciacci regala la panna a un cliente: multato per 50 centesimi

La notizia è stata rilanciata sui social dalla pagina Facebook "Cosa succede" di Vito Gioia. Ieri pomeriggio, Cristian Ciacci, proprietario dell’omonima gelateria di Vanchiglietta, si è visto contestare l’irregolarità di uno scontrino da parte della Guardia di Finanza. Il verbale, terminata la normale procedura amministrativa, diventerà una sanzione di centinaia di euro.

Tutto nasce dalla visita di un cliente abituale, che ieri, poco dopo le 15, si è presentato in gelateria con un collega e ha ordinato due coppette. Totale 4 euro. Ma Ciacci, come si fa normalmente con i clienti fissi di una qualunque attività, ha offerto la panna, presa soltanto da uno dei due, senza farla pagare. Una differenza di 50 centesimi che non è passata inosservata a quattro agenti della Guardia di Finanza, presenti proprio in quel momento all’esterno del negozio. Da lì il controllo al cliente, quindi all’interno della gelateria, che ha portato a un verbale di contestazione perché il negozio "non emetteva il previsto documento fiscale".

"Ho chiesto – ha spiegato Cristian Ciacci – che poi controllassero tutto il negozio, mi sono così fatto fare un altro verbale dal quale emerge che è tutto in regola". E adesso? "Ora – ha aggiunto – dovrò aspettare la sanzione. Dal momento in cui la riceverò potranno ridurla di un terzo se la pagherò entro 30 giorni". Nella peggiore delle ipotesi potrebbe rischiare 500 euro di multa.

Paolo Morelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore