/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2018, 17:27

Domani cerimonia di scoprimento della targa a ricordo di Bruno Vasari

Ex deportato nel lager di Mauthausen, impegnato dagli anni cinquanta in avanti per tenere viva la memoria della Resistenza e della Deportazione

Domani cerimonia di scoprimento della targa a ricordo di Bruno Vasari

Domani, martedì 4 dicembre, alle ore 11 presso la sala parrocchiale della Chiesa della Madonna degli Angeli, piazzetta Madonna degli Angeli, 1 Torino, si svolgerà la cerimonia per lo scoprimento di una targa a ricordo di Bruno Vasari, ex deportato nel lager di Mauthausen, impegnato dagli anni cinquanta in avanti per tenere viva la memoria della Resistenza e della Deportazione.

Triestino d'origine, morì a Torino nel 2007. Al termine della cerimonia, la targa sarà scoperta sulla facciata dello stabile in cui Vasari ha vissuto, in via dei Mille,4.

Interverranno Fabio Versaci, presidente del Consiglio comunale,  Massimo Guerrini, presidente della Circoscrizione 1,  Barbara Berruti, vice direttore dell'Istituto piemontese per la Storia della Resistenza e della Società contemporanea "Giorgio Agosti", Mariarosa Masoero, docente di letteratura italiana presso l'Università degli studi di Torino.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium