/ Eventi

Eventi | 23 aprile 2019, 17:13

Una interessante mostra a CasArcobaleno in occasione della Festa della Liberazione

Appuntamento con "Puttane antifasciste nelle carte di polizia" dalle ore 16 di giovedì 25 aprile

Una interessante mostra a CasArcobaleno in occasione della Festa della Liberazione

In occasione del settantatreesimo anniversario della Liberazione dal nazifascismo, il 25 aprile alle 16 Arcigay Torino celebra la giornata inaugurando la mostra Puttane antifasciste nelle carte di polizia a CasArcobaleno, via Bernardino Lanino 3/a.

La mostra, per la prima volta in città, è frutto della ricerca di materiali d’archivio del giornalista e storico Matteo Dalena e coincide con i festeggiamenti del quarto anniversario di CasArcobaleno.

“[…] sono in tutto 132 le donne schedate come «prostituta» in tutta Italia, altre 4 nella forma «meretrice» e la maggior parte di esse entra nel CPC - Casellario Politico Centrale nel periodo compreso tra il 1927 e il 1934“. Le prostitute di cui ci parla Matteo Dalena, nel breve saggio che dà il titolo alla mostra, sono le 27 che il sistema giudiziario italiano dell'epoca ha considerato nemiche politiche. Durante l’evento si svolgerà un reading performativo, a cura di Francesca Puopolo, tratto dal libro omonimo edito da Il filo rosso editore con il contributo di ANPI Cosenza e Arcigay Cosenza.

La mostra è visitabile fino al 10 maggio 2019, dal lunedì al venerdì su prenotazione oltre agli orari di apertura di CasArcobaleno durante gli eventi serali.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium