/ Cronaca

Cronaca | 24 febbraio 2020, 10:28

Senza assicurazione, le sequestrano l’auto a Vigone, ma la sera va lo stesso a Torino

Protagonista del fatto un’ambulante italiana della Bassa Valsusa, che ha preso parte alla Fiera della meccanizzazione agricola

Senza assicurazione, le sequestrano l’auto a Vigone, ma la sera va lo stesso a Torino

La sua auto era appena stata sequestrata a Vigone, quando si è fatta rifermare a Torino. Una venditrice ambulante italiana della Bassa Valsusa è finita nei guai ieri. Ha preso parte alla Fiera della meccanizzazione agricola di Vigone, ma la sua auto non è sfuggita al Targasystem, all’ingresso del paese, che ha rilevato come fosse senza assicurazione. La polizia municipale dopo aver constatato l’infrazione, con l’aiuto dei carabinieri, è riuscita a individuare l’ambulante in fiera e contestarle il fatto, sequestrandole la macchina.

La vettura è stata portata via dal carroattrezzi e non poteva essere utilizzata, ma la proprietaria non si è posta il problema e la sera è andata a Torino, dove la polizia stradale l’ha fermata e ha ricostruito il quadro con l’aiuto della polizia municipale di Vigone.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium