/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2018, 13:55

Agenzie urbane. Come alimentare il dibattito sulla città?

Il 5 e 6 dicembre (con anteprima domani) Urban Center Metropolitano presenta un programma di incontri internazionali dedicati al ruolo delle agenzie urbane

Agenzie urbane. Come alimentare il dibattito sulla città?

Arriveranno da Washington, Stoccolma, Cluj-Napoca, Skopje, Lisbona, Copehagen, Bologna, Roma e un’altra ventina di città, gli esperti che per due giorni discuteranno, in tavole rotonde e workshop aperti al pubblico, sul ruolo svolto dalle agenzie urbane in Europa.

L’occasione è data dal convegno organizzato da Urban Center Metropolitano nell’ambito del progetto EUCANET, di cui l’agenzia torinese è capofila. Dalle riflessioni sul Patto di Amsterdam, che ha dato il via all’Agenda urbana europea, ai citygames, ovvero a come creare scenari urbani attraverso il gioco, passando per la qualità dell’aria, le azioni dal basso per stimolare una cittadinanza attiva e la rigenerazione urbana attraverso il patrimonio culturale, il ventaglio di temi affrontato cercherà di essere il più ampio e completo possibile.

Alla conclusione di due anni di lavoro di EUCANET – la rete europea delle agenzie urbane, un progetto co-finanziato dal programma Europa per i Cittadini che ha coinvolto 5 partner da 4 paesi europei (l’Urban Center Metropolitano di Torino, coordinatore, e la Fondazione per l’Innovazione Urbana di Bologna in Italia; la Città di Marsiglia in Francia; la Città di Skopje nella Repubblica di Macedonia e l’Associazione per lo Sviluppo dell’Area Metropolitana di Cluj-Napoca in Romania) – Urban Center Metropolitano presenta presso Toolbox due giorni di incontri internazionali dedicati alla riflessione sul ruolo delle agenzie urbane e a come possano contribuire al dibattito sulle città.

A discuterne sono invitate realtà italiane e internazionali che, pur essendo molto diverse sotto il profilo della struttura e del modus operandi, sono tutte accomunate della necessità di consolidare e stimolare il dibattito costruttivo sul futuro delle città.

L’evento sarà anche l’occasione per ampliare la rete italiana degli Urban Center, di cui Torino è capofila – commenta Valentina Campana, direttore dell’Urban Center di Torino – Per la prima volta entreranno a far parte del network, firmando il protocollo di intesa, anche le città di Carpi, Parma e Cagliari. Sul profilo internazionale invece verrà condiviso e messo a punto un documento frutto del lavoro di questi due anni, che verrà trasmesso alle istituzioni europee affinché diventi base concreta per lo sviluppo, nell’immediato futuro, della rete europea delle Agenzie Urbane”.

Il programma di Agenzie urbane. Come alimentare il dibattito sulla città si articola su due tavole rotonde tematiche e quattro workshop orientati alla pratica. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili; è gradita la registrazione su Eventbrite alle tavole rotonde e ai workshop. Tutte le attività saranno in lingua inglese.

La Conferenza Internazionale di EUCANET sarà anticipata il 4 dicembre alle ore 17.30 dall’incontro Dopo la Città. Le sfide dell’urbanizzazione globale. Una conversazione con Lars Lerup. Urban Center Metropolitano ospita infatti nella sua sede (piazza Palazzo di città 8/F) il Professore di Architettura e Decano Emerito della Rice University di Huston, Texas, in collaborazione con il Diparimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino. La partecipazione è libera fino a esaurimento posti disponibili.

Ispirato al Patto di Amsterdam - l’Agenda urbana europea -, EUCANET si propone di esplorare come le agenzie urbane possano costituire degli strumenti operativi e concreti per aumentare il livello di inclusione dei cittadini, promuovendo l’avvio di processi che mettano le comunità locali al centro delle politiche urbane, favorendo la creazione (e la co-creazione) di beni e servizi comuni.

Scopri il progetto EUCANET

https://eucanet.wordpress.com/

www.urbancenter.to.it/eucanet/

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium