/ Cronaca

Cronaca | 20 novembre 2019, 15:28

Avallamento nel soffitto di un asilo, chiuso a scopo precauzionale il ''Collodi'' di Nichelino

Il sindaco Tolardo: ''Al momento rischi oggettivi non esistono, ma per sicurezza abbiamo deciso di chiudere la struttura per effettuare tutte le verifiche del caso''

Avallamento nel soffitto di un asilo, chiuso a scopo precauzionale il ''Collodi'' di Nichelino

Ci sono stati momenti di paura questa mattina alla materna Collodi di Nichelino. A causa di un problema sul soffitto di un'aula, il dirigente scolastico ha deciso per l'evacuazione dell'asilo.

I bambini sono stati trasferiti nella vicina scuola Gramsci. Sul posto si è recato, assieme ai tecnici, il sindaco Tolardo, che ha spiegato quanto avvenuto: "Si nota un piccolo avallamento della soletta in una struttura con una campata di otto metri. Ad una prima valutazione da parte dei tecnici, non si notano crepe o assestamenti, rischi oggettivi non ce ne sono, ma a scopo precauzionale si è deciso di chiudere l'asilo per garantire la massima sicurezza dei bimbi".

Non più tardi di tre anni fa, con Tolardo in carica da pochi mesi, il crollo di una parte del controsoffitto della scuola Rodari aveva portato al ferimento (lieve) di una bambina, per questo oggi non si vuole correre il minimo rischio. "Per questa settimana l'asilo resterà chiuso - ha aggiunto il sindaco di Nichelino - intanto ho dato mandato ai tecnici di fare ulteriori verifiche, la prima sui dati tecnico-progettuali e poi di effettuare delle prove da carico nei giorni a venire. Se tutto risulterà a posto, si potrà riaprire senza problemi".

Per intanto, i settanta bambini della ''Collodi'' fino a venerdì giocheranno e staranno assieme ai piccoli della ''Gramsci''.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium