/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 04 dicembre 2019, 08:29

"Promemoria", uno spettacolo a casa Fools per parlare due giorni di Alzheimer

Appuntamento il 6 e 7 dicembre per un "giallo domestico" in cui si va alla ricerca della propria memoria

"Promemoria", uno spettacolo a casa Fools per parlare due giorni di Alzheimer

Doppio appuntamento a Casa Fools, il 6 e 7 dicembre in via Bava 39, per parlare di un malattia spesso poco raccontata come il morbo di Alzheimer. Va infatti in scena "Promemoria. Monologo per persona sola", un "giallo domestico" alla ricerca di qualcosa che sfugge: la propria memoria. Lo spettacolo, infatti, è il monologo tragicomico di un'anziana signora che, malata di Alzheimer, vive una quotidianità in salita, fatta di continue scoperte e perdite.

Grazie alla collaborazione con il centro di cura per l'Alzheimer “Giovanni XXIII” di Bologna, Gloria Gulino, autrice e attrice dello spettacolo, è potuta entrare in contatto con i pazienti, raccogliendo le loro testimonianze dirette. Lo spettacolo racconta con delicata sincerità la condizione di coloro che sono affetti da questo morbo, dando voce alla solitudine e allo spiazzamento di chi ogni giorno lotta per conservare la propria identità. 


La malattia sarà l'occasione per parlare non solo della perdita della propria memoria ma anche di quella di un pezzetto della storia italiana: l'anziana donna, ripercorrendo la propria gioventù, narrerà le vicende di una ragazza italiana in Libia in fuga dal nascente regime di Gheddafi. Prendendo spunto da episodi reali della storia della sua famiglia, Gloria Gulino lotterà per non dimenticare la propria terra, la propria infanzia, e per dare un lieto fine alla propria storia d’amore.

Inizio spettacolo alle 21, ingresso gratuito con offerta alla fine.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium