/ Cronaca

Cronaca | 24 gennaio 2020, 13:20

Stop dal Consiglio di Stato alla sperimentazione sui macachi all'Università di Torino

"E' l'ente che sperimenta a dover provare che non esistono alternative ad una sperimentazione invasiva sugli animali"

Stop dal Consiglio di Stato alla sperimentazione sui macachi all'Università di Torino

Sospesa temporaneamente la sperimentazione su sei macachi nell'ambito di un progetto dell'Università di Torino e di Parma. La decisione arriva dal Consiglio di Stato, che ha disposto lo stop provvisorio dell'utilizzo degli animali, usati per la ricerca sui deficit visivi umani.

"E' l'ente che sperimenta - si legge nell'ordinanza del Consiglio di Stato - a dover provare che non esistono alternative ad una sperimentazione invasiva sugli animali e foriera di sofferenze che la normativa europea e nazionale sul benessere animale, anche nelle sedi di sperimentazione, prescrive di evitare o ridurre"

In relazione all’ordinanza, i due Atenei hanno comunicato che "si atterranno a quanto deciso dal Consiglio di Stato rispettandone il pronunciamento e che si riservano di approfondire gli aspetti specifici della vicenda nelle sedi opportune". 

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium