/ Calcio

Calcio | 28 febbraio 2020, 17:29

Juve-Inter è sfida sotto porta tra Ronaldo e Lukaku

Quote e bonus interessanti in vista di questa partita sono su Wincomparator.it

Immagine tratta dal sito ufficiale dell'Inter

Immagine tratta dal sito ufficiale dell'Inter

Juventus-Inter in programma all'Allianz Stadium è una delle partite più attese dell'intera stagione. La grande rivalità inaspritasi negli ultimi 15 anni si è ulteriormente accesa quest'anno con le due squadre che, insieme alla Lazio, lottano per conquistare lo scudetto. La partita di Torino, però, quest'anno avrà una variabile mai considerata in passato: nessun tifoso a sostenere le due squadre. La gara, infatti, verrà giocata a porte chiuse per questioni di emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus COVID-19 che in questi giorni tiene in apprensione gran parte del paese. Una gara senza spettatori come quella del ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League vinta dall'Inter al Meazza contro i bulgari del Ludogorets per 2-1. A proposito di coppe, la Juve è invece reduce dalla pessima prova nell'andata degli ottavi di finale di Champions League persa in casa dell'Olympique Lione per 1-0. Un risultato che, unito a una prestazione discutibile, ha ulteriormente minato la tranquillità di un gruppo che in Italia aveva dominato nelle ultime 8 stagioni. Quote e bonus interessanti in vista di questa partita sono su Wincomparator.it.

La storia di quello che è soprannominato il Derby d'Italia ci dice che sono stati giocati complessivamente 235 incontri ufficiali tra queste due squadre con 107 successi della Juventus, 58 pareggi e 70 vittorie nerazzurre. Prendendo in esame la sola Serie A, invece, le vittorie bianconere sono 83 contro 44 pareggi e 46 successi dell'Inter. Le due squadre, che avevano dato un assaggio di questa sfida già in estate all'International Champions Cup (1-1), si affrontarono al Meazza lo scorso 6 ottobre e in quell'occasione vinse al Juve per 2-1 con reti di Paulo Dybala e Gonzalo Higuain cui rispose momentaneamente Lautaor Martinez. Il “Gol” potrebbe essere un'opzione interessante anche in vista della gara di ritorno: si è verificato in 3 delle ultime 4 sfide ufficiali. Consideriamo che la Juventus concede spesso qualcosa a livello difensivo, basti pensare che in 7 delle ultime 9 gare ufficiali ha subito almeno 1 gol. Anche l'Inter nelle partite più recenti ha preso spesso gol: 4 nelle ultime 5. Queste partite esaltano spesso anche i singoli e in tema di gol, Cristiano Ronaldo è il miglior realizzatore bianconero con 21 gol mentre Romelu Lukaku ne ha invece siglati 17 per l'Inter.

Prendendo in esame le sole partite di campionato, le statistiche in casa in questa stagione per la Juventus sono di 11 vittorie, 1 pareggio e 0 sconfitte, mentre l'Inter ha un totale di 9 successi, 2 pareggi e 1 sconfitta in trasferta. In casa la Juventus non ha mai perso contro l'Inter negli ultimi 7 confronti diretti e complessivamente in campionato vanta una serie positiva (vittoria o pareggio) di 33 partite all'Allianz Stadium. Juventus da Over 2.5 visto che ce ne sono stati 12 nelle ultime 13 partite di Serie A, ma attenzione perché la storia cambia quando a Torino arriva l'Inter: siamo a quota 5 di fila dopo l'ultimo 1-0 datato 7 dicembre 2018. A proposito di 1-0 e per chi è amante dei risultati esatti, il risultato più frequente tra Juventus e Inter quando la Juventus è la squadra di casa è proprio quello della vittoria dei bianconeri con un solo gol. Otto partite sono terminate con questo risultato. I bookmaker favoriscono ancora una volta la Vecchia Signora, data vincente anche in questa sfida scudetto, nonostante la quota proposta per i bianconeri resti comunque alta. Per chi volesse divertirsi sul derby d’Italia potrà sempre utilizzare uno dei bonus di benvenuto offerti dai vari allibratori, passati in rassegna e analizzati dal sito Wincomparator.it.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium