/ Sanità
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Sanità | 30 marzo 2020, 18:20

Alle Ogr di Torino 100 nuovi posti letto per le degenze e la terapia subintensiva: la Regione dice sì

Ora serve l'ok formale dal Governo prima di partire con i lavori. Cirio: "Abbiamo fatto un sopralluogo e per praticabilità e celerità ci sembra il luogo perfetto"

Alle Ogr di Torino 100 nuovi posti letto per le degenze e la terapia subintensiva: la Regione dice sì

Cento nuovi posti letto per le degenze e sub-intensiva saranno ospitati alle Ogr di Torino. La struttura di corso Castelfidardo, che un tempo ospitava le Officine Grandi Riparazioni, è stata individuata dalla Regione Piemonte. 

"Al momento - ha spiegato il governatore Alberto Cirio, intervenuto oggi durante la conferenza stampa dell'Unità di Crisi per il coronavirus - i posti letto in terapia intensiva in Piemonte sono 570, compresi quelli dell'ospedale di Verduno. Un risultato straordinario, visto che prima dell'emergenza, un mese e mezzo fa, erano 287. Con i 100 delle Ogr avremo quindi più che raddoppiato la capacità di ospitare i malati".

"Il sopralluogo e i rilievi tecnici effettuati nei giorni scorsi - ha proseguito Cirio - ci hanno confermato che le Ogr sono la migliore soluzione possibile per questa funzione sia dal punto di vista della celerità del progetto sia per la sua praticabilità. Abbiamo inviato la richiesta a Roma al premier Giuseppe Conte e alla Protezione Civile e appena avremo l'ok formale partiranno i lavori. La relazione tecnica è già nelle mani dei funzionari di governo che ci hanno dato un (al momento informale) assenso".

Alle Ogr ci saranno quindi tra gli 80 e 100 letti "attrezzati", che saranno utilizzati in supporto agli ospedali, che già oggi non hanno più posti disponibili per i malati da Coronavirus.

Daniele Angi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium