/ Cronaca

Cronaca | 17 aprile 2020, 14:24

Coronavirus, arrivato nuovo personale per superare l'emergenza alla casa di riposo Denina di Moncalieri

Dopo la scoperta di 31 casi positivi all'interno della struttura, il sindaco Montagna aveva chiesto l'intervento dell'Unità di Crisi regionale. Giunti in rinforzo sei tra infermieri e operatori sanitari

Coronavirus, arrivato nuovo personale per superare l'emergenza alla casa di riposo Denina di Moncalieri

Per evitare che la situazione, da grave diventasse ingestibile, all'interno della casa di riposo Denina di Moncalieri, dopo la scoperta di 31 casi positivi, si era mosso nei giorni scorsi anche il sindaco Paolo Montagna.

La sua richiesta fatta all'Asl e all'Unità di Crisi regionale di avere a supporto della struttura più operatori sanitari, visto che cinque di questi erano risultati contagiati (e quindi forzatamente indisponibili), ha prodotto il risultato atteso. Sono giunte sei persone, tra infermieri e assistenti, per consentire di avere un personale sufficientemente ampio per consentire una gestione più consona all'emergenza all'interno della casa di riposo.

All'interno dell'istituto Denina al momento ci sono una quindicina di anziani positivi al coronavirus, altri sono stati isolati (anche se negativi), per tutelarli dal rischio di essere contagiati, mentre una decina di persone sono state ricoverati in ospedale.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium